Breaking News

Incontro sul Bullismo con i ragazzi di “MaBasta”

Incontro sul Bullismo con i ragazzi di “MaBasta” 

È stato un incontro intenso e molto partecipato, l’incontro informativo sul bullismo svolto lunedì 23 a San Cesario di Lecce, nel salone parrocchiale della chiesa di Sant’Antonio da Padova.

Insegnanti, genitori, ragazzi, si sono confrontati fino a tarda ora con una problematica che vede sempre più ragazzi coinvolti, nel silenzio e nell’immobilismo generale.

Ospiti attesi erano i ragazzi dell’Istituto “Galilei – Costa” che, dopo una breve introduzione del loro professore Daniele Manni,  hanno presentato da soli la loro Star Up, che sta avendo in questi giorni anche la ribalta nazionale, con ultime: la partecipazione al “Premio Lorenzo Toma” per la migliore startup giovanile e in prima fila nell’aula bunker della manifestazione “Palermo Chiama Italia”.

Molta soddisfazione è stata espressa dal parroco Don Luciano Forcignanò che ha accolto a braccia aperte sin dall’inizio la proposta dell’Associazione Sveglia Cittadina di utilizzare il salone della parrocchia per iniziative pubbliche e sociali ed organizzare questo primo incontro proprio sul bullismo.

A moderare Emanuele Lezzi, dell’associazione organizzatrice che, ricordando il particolare giorno, della ricorrenza della strage di Capaci, ha posto subito ai relatori ed ai presenti una domanda-riflessione su cui in molti spesso si sono interrogati: cioè quanto, una particolare ed eccessiva forma di bullismo, possa essere addirittura paragonata ad atteggiamenti mafiosi e dunque da non sottovalutare con la solita frase “sono ragazzi e scherzavano”.

Tra i relatori

- La Dott.ssa Patrizia Apos, Psicopedagogista, che ha introdotto con il tema: Prevenire il Bullismo attraverso l’educazione emotiva ed affettiva, già in età prescolare;

- La Dott.ssa Rossella Grasso, Psicologa e psicoterapeuta cognitivo/comportamentale, che ha relazionato in maniera eccellente la complessa situazione, che agisce dal disagio adolescenziale attraversando un disimpegno comportamentale;

- La Prof.ssa Angela Perulli, Già Dirigente scolastica, psicopedagogista, scrittrice, che ha relazionato in maniera appassionata sugli aspetti educativi e giuridici del bullismo in genere e su come la scuola può agire nei limiti di legge;

- Il Prof. Daniel Manni, dell’Istituto “Galilei–Costa”, che, come già detto, ha lasciato ai ragazzi la presentazione della loro Start Up, sottolineando solo l’aspetto reattivo degli adulti, che da serate come queste dovrebbero trarre le giuste motivazioni per non rimanere fermi ed in silenzio, in quanto il silenzio e l’immobilità di chi sta intorno ai comportamenti da bulli, fanno si che il fenomeno si diffonda sempre più.

Serata intensa dunque, che ha visto le tante persone presenti in sala seguire il dibattito sino alla fine, domandando e chiedendo chiarimenti ai relatori, fino alla chiusura ben oltre l’orario previsto.

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



css.php
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com