Il ristorante Lilith di Vernole protagonista a Torino

0
389

IL RISTORANTE LILITH DI VERNOLE PROTAGONISTA A TORINO

La famiglia Tramis del Ristorante Lilith di Vernole è stata protagonista a Torino di una cena sulla pesca sostenibile. Mercoledì 19 aprile, infatti, nelle cucine di Eataly Lingotto per A tutto pesce, la chef Miriana, accompagnata da Claudio, ha duettato ai fornelli con Silvio Greco, gastronomo, chef per passione e docente dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, ideata da Slow Food a Pollenzo, in provincia di Cuneo.

Greco ha condotto campagne di ricerca sulla pesca in quasi tutti i mari del mondo, partecipando a sei campagne di ricerca in Antartide. Membro della COI, Commissione Oceanografica Italiana e della CNSA, Commissione nazionale Scientifica per l’Antartide. Autore di oltre duecento comunicazioni scientifiche e due libri, tra cui ‘’Il pesce’’ illustrato da Sergio Staino. Sono ormai 20 anni che la Famiglia Tramis  prepara piatti della tradizione salentina sotto il nome del Ristorante Lilith. Un ristorante tutto a conduzione familiare che fa parte da circa un anno dell’Alleanza Slow Food dei cuochi e che è stato inserito nella guida Osterie d’Italia 2017 con il riconoscimento della chiocciola. Materie prime fresche e stagionali, provenienti dalla loro azienda agricola o da piccoli produttori locali. In cucina Martina, appassionata di pasticceria, insieme a  Matteo, diplomato nel 2012 presso Alma, scuola internazionale di cucina di Gualtiero Marchesi e in sala Giulia, laureata presso l’Università di Scienze Gastronomiche. I giovani sono sempre sorvegliati dall’esperienza di Claudio e Giuseppe in sala, da Miriana e dagli occhi sapienti di Nonna Carmela in cucina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.