Il Locomotive Jazz Festival per l’International Jazz Day 2015

0
266

Il 30 Aprile a Lecce una coinvolgente jam nelle scuole e l’esibizione di giovani talenti alla libreria Liberrima.

11011550_649657208512106_8393309323098267134_n-680x365

Anche quest’anno il Locomotive Jazz Festival, diretto dal sassofonista Raffaele Casarano, in collaborazione con la Libreria Liberrima, celebra il 30 aprile, come tutto il mondo, la Giornata Internazionale del Jazz, proclamata dall’UNESCO nel 2011, e fa di Lecce il fulcro di un ricco programma di appuntamenti.

Si comincia in mattinata portando il jazz in due scuole del capoluogo salentino con il progetto “Crazy Jazz School”, coordinato da Maria Eugenia Congedo: gli studenti della scuola secondaria di primo grado Ascanio Grandi e del Liceo Scientifico Banzi Bazoli saranno parte di una coinvolgente jam session guidata dallo stesso Casarano e formata da alcuni musicisti della carovana Locomotive. L’idea guida è promuovere il jazz proprio tra i giovani, per educare alla cultura dell’espressione attraverso studio e passione e perché possano guardare alla musica come alla più potente forma di comunicazione universale.

Del resto, la marcia di avvicinamento al Locomotive 2015 è già iniziata proprio con la formazione e il training di giovani musicisti che, dal 26 luglio al 4 agosto, saliranno sul palco della decima edizione del festival. Sono in corso in questi mesi le iniziative per dare la possibilità ai ragazzi selezionati attraverso il bando LJF Giovani, nato in collaborazione con l’etichetta Workin’ Label curata da Irene Scardia, di studiare e fare pratica con workshop e minitour nelle librerie.

Nel pomeriggio del 30, poi, alle 19, il Locomotive si sposta in libreria, all’Ombra del Barocco, il caffè di Liberrima nel centro storico leccese, dove si esibiranno i sette talenti selezionati dal bando: Giorgia Faraone e Giulia Tedesco (voce), Filippo Galbiati e Danilo Tarso (pianoforte), Rocco Romano (chitarra), Giovanni Chirico e Alessandro Favia (sax). “Locomotive in libreria”, infatti, è il progetto itinerante che ha lo scopo di incontrare il pubblico e promuovere il pensiero Locomotive. Un pensiero di tutela e promozione del territorio salentino e pugliese attraverso la Cultura, la Musica e una tessera: la Locomotive Card. Con la Card è possibile diventare socio e sostenere il Locomotive, che, oltre al Festival in estate, realizza durante tutto l’anno diverse iniziative rivolte al sociale, alla scuola e alla formazione di nuovi talenti, come, appunto, il bando LJF Giovani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.