IL CT MAGLIE CADE IN TOSCANA PER MANO DEL TC SINALUNGA

0
330

IL CT MAGLIE CADE IN TOSCANA PER MANO DEL TC SINALUNGA

Termina a Sinalunga la stagione 2015 in serie A1 per il CT Maglie che questa domenica ha dovuto cedere ai senesi per 5 a 1 in un clima da Far West.

In toscana il CT Maglie ha schierato in campo Erik Crepaldi, Arturo Gaston Grimolizzi, Francesco Garzelli e Giorgio Portaluri. Il TC Sinalunga ha schierato tutti i suoi giocatori migliori per cercare di capovolgere il risultato dell’andata, in campo sono stati schierati Luca Vanni, Pietro Licciardi, Dawid Olejniczak, Nahuel Fracassi e Giovanni Galuppo

Fortemente galvanizzato dal proprio pubblico, che ha espresso un tifo da stadio e spesso intimidatorio nei confronti dei giocatori e accompagnatori magliesi, il TC Sinalunga ha recuperato la sconfitta subita in casa magliese con Vanni che si è rifatto su Crepaldi con il punteggio di 6-4 5-7 6-4. Grande comunque Crepaldi che, contro Vanni, sembrava ripetere l’impresa di domenica scorsa arrivando con una grande rimonta al terzo set ma, dopo una serie di scambi serrati e game giocati sulla parità, si arrendeva al senese. Crepaldi si è rifatto nel doppio, in coppia con Grimolizzi, superando il duo toscano Galuppo-Olejniczak per 6-4 6-2. Gli altri incontri: Nahuel Fracassi – Giorgio Portaluri 6-3 6-3, Dawid Olejniczak – Francesco Garzelli 6-3 3-6 6-4, Pietro Licciardi – Arturo Gaston Grimolizzi 7-5 6-3, Vanni Licciardi – Portaluri Garzelli 6-3 6-4.

Per il direttore sportivo del CT Maglie Antonio Baglivo: “Il percorso di questo campionato è stato irto di ostacoli e pieno di contrattempi. Già partito in salita con l’inserimento in un girone di ferro assieme ai campioni della Canottieri Aniene di Roma e al TC Crema, favoritissimi per i playoff, abbiamo dovuto affrontare l’infortunio di Lamine Ouahab, tesserato per rafforzare l’organico e sul quale contavamo molto, e del quale abbiamo dovuto rinunciare al suo utilizzo. Inoltre, sia Grimolizzi nelle prime partite del girone, che Portaluri, nelle ultime, hanno avuto problemi fisici per i quali non è stato possibile utilizzarli in pieno.

Comunque siamo già pronti per tornare in A1 – continua Baglivo – con il potenziamento della squadra grazie al tesseramento (mancano alcuni dettagli) del cileno con passaporto austriaco Hans Podlipnik Castillo, 157 nella classifica ATP mondiale di singolare e 73 nel doppio. 27 anni e amico di Crepaldi, Castillo nei giorni scorsi ha vinto l’ATP Challenger Tour di Montevideo nel doppio in coppia con lo slovacco Andrej Martin. Sempre per il prossimo campionato sarà in formazione Vittorio Rubino come 8+ che completerà l’organico dei giocatori di provenienza del vivaio (obbligatorio schierarne almeno 2), giocatore di grande esperienza e già protagonista quest’anno della promozione in serie B della seconda squadra del CT Maglie. Obiettivo della stagione 2016 sarà ,senza mezzi termini, quella di lottare per tornare in A1.

Purtroppo abbiamo dovuto constatare l’antisportività del pubblico senese che ha sicuramente condizionato il rendimento dei nostri giocatori, spesso offesi e insultati e persino beffati da alcune decisioni degli arbitri di sedia davvero incredibili. Comunque – conclude Baglivo – un ringraziamento al giudice arbitro, che ha saputo gestire nei momenti critici la gara, e un ringraziamento al presidente del circolo del Sinalunga che si è prodigato per riportare la calma”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.