Il Convitto Palmieri di Lecce riapre la mattina

0
491

Dopo un breve periodo di apertura solo pomeridiana, da domani, mercoledì 22 aprile, il Convitto Palmieri, a Lecce, tornerà ad essere aperto al pubblico anche la mattina. A comunicare l’importante novità è il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, che evidenzia come pure l’ex Collegio Argento a Lecce e Palazzo Comi a Tricase continueranno ad essere aperti al pubblico, conservando gli orari osservati fino ad oggi.

“L’apertura di questi tre splendidi contenitori storici e culturali della Provincia di Lecce è assicurata dal personale dipendente dell’Ente, che abbiamo implementato attraverso un interpello interno, con la precisa finalità di continuare a garantire un servizio non solo utile, ma fondamentale per la valorizzazione del nostro patrimonio monumentale e culturale”, sottolinea il presidente Gabellone. Da domani, quindi, il Convitto Palmieri di piazzetta Carducci, che ospita una delle due sedi leccesi della Biblioteca provinciale “Nicola Bernardini”, potrà essere visitato dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 20.

Con quest’ultima definizione degli orari, l’apertura settimanale del complesso monumentale passa dalle attuali 27 ore e mezzo a 52 ore e mezzo. Restano invariati, infine, gli orari di apertura di altri due importanti beni culturali: l’ex Collegio Argento di viale Gallipoli, che accoglie una parte della Biblioteca provinciale “Bernardini” e Palazzo “Comi”. In particolare, l’ex Collegio Argento continua ad essere fruibile, con il suo enorme ed inestimabile patrimonio librario, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13.30 e il martedì e il giovedì anche di pomeriggio, dalle ore 15 alle ore 18. Intitolato al poeta e scrittore salentino “Girolami Comi”, il Palazzo baronale di Lucugnano, sede decentrata della Biblioteca provinciale, resta aperto ai visitatori dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e il martedì e il giovedì, anche di pomeriggio, dalle ore 15 alle ore 17.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.