Il cane muore dopo la fucilata, caccia ai responsabili

0
326

Il cane muore dopo la fucilata, caccia ai responsabili

Una cagna buonissima, colpita dai pallini di una fucilata a distanza ravvicinata, è morta dopo il tentativo disperato del veterinario di salvarla, amputandogli la zampa. L’animale era stato recuperato dall’associazione Nuova Lara, che è titolare degli accalappiamenti in Provincia di Lecce.

L’episodio è accaduto alla periferia di Cavallino: adesso è caccia ai responsabili. Titolare delle indagini, il Comando della polizia municipale del comune messapico.

Ecco il messaggio postato dall’associazione sui social: “Recuperata nel pomeriggio qualcuno gli ha fatto saltare l’omero anteriore destro e si è resa necessaria l’amputazione è attualmente ricoverata presso un ambulatorio veterinario che ancora ringraziamo per aver aperto alle 15 di un sabato di estate”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.