Gli Showy Boys approdano in Serie D

0
207

Una giornata indimenticabile per i colori bianco-verdi: con un turno di anticipo rispetto alla fine del torneo, la Showy Boys Galatina approda nel campionato regionale di Serie D. Un grande risultato per la storica società di pallavolo della città, che assume ancora più valore se si considera che il team bianco-verde ha disputato il campionato provinciale di Prima Divisione con il ruolo di “matricola”.

A decretare la vittoria della regular season è stata la vittoria per 3-0 (25-8, 25-10, 25-21) contro l’Uggiano. Nella palestra dell’Istituto Comprensivo “Polo 2″ di Noha, teatro per un’intera stagione di tante belle sfide nonché sede degli allenamenti dei ragazzi allenati da Rino Martina, si respirava già aria di festa prima del fischio di inizio del match. Un’atmosfera di gioia e la voglia di scendere in campo per superare l’ultimo ostacolo prima di festeggiare la promozione diretta. Ma, anche fuori dal terreno di gioco tanti sorrisi e tanta attesa da parte di dirigenti, allievi del settore giovanile e tifosi per stringersi assieme in un abbraccio e dare il benvenuto alla serie D.

“È un traguardo che abbiamo raggiunto dopo un anno di intenso lavoro – spiega il presidente Daniele G. Masciullo – e di enormi sacrifici da parte di tutte le componenti che ruotano attorno alla prima squadra. Nel dire questo mi faccio ovviamente portavoce di tutti i dirigenti che si sono prodigati affinché squadra e staff tecnico potessero lavorare nelle migliori condizioni possibili. Abbiamo dovuto superare tante difficoltà, quelle legate alle indisponibilità forzate e agli infortuni che hanno reso ancora più difficile il cammino. Nonostante tutto, abbiamo avuto la forza, la caparbietà di andare avanti e di fare sempre più gruppo”.

Un risultato che la dirigenza ritiene meritato per il gioco espresso e i risultati ottenuti, con ben 20 vittorie e solo 3 sconfitte (per di più al tie-break), 66 set vinti contro i 15 persi, e successi contro la diretta inseguitrice sia all’andata che al ritorno. Un ringraziamento speciale è andato al tecnico Rino Martina e ai giocatori che hanno composta la rosa (Mattia Carrozzini, Marco De Pascalis, Gianni De Riccardis, Riccardo D’Errico, Luigi D’Errico Papadia, Carmine Giugno, Vincenzo Giustizieri, Ferdinando Ingrosso, Giacomo Marti, Riccardo Marti, Antonio Melissano, Domenico Papadia, Simone Quarta e Gabriele Toraldo).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.