GIUSEPPINA TORREGROSSA

0
268

“L’Associazione Culturale “Amici della Biblioteca”

n-giuseppina_torregrossa

E’ lieta di ospitare a Tuglie Giuseppina Torregrossa per la presentazione del suo ultimo lavoro “A Santiago con Celeste” (Nottetempo) SABATO 28 MARZO ALLE ORE 18,30 in BIBLIOTECA COMUNALE Via Risorgimento, 19 TUGLIE

DIALOGA CON L’AUTRICE la giornalista Ilaria Lia
“A Santiago con Celeste” di Giuseppina Torregrossa è il racconto di un viaggio lungo trecento chilometri, 11 giorni, due paia di scarpe e una sciarpa. Un percorso in cui l’autrice parte con uno zaino pieno e torna con uno zaino vuoto. Un cammino in cui tutti partono soliti e tornano un po’ più nuovi.

Da Roma a Santiago, in treno, molto a piedi, (ma qualche volta anche in taxi), dormendo nelle foresterie dei conventi, in ambigui alberghetti dalla pareti colorate (ma spesso dotati di SPA), il pellegrinaggio a Santiago di una scrittrice italiana che demitizza e rimitizza il cammino a Compostela attraverso i suoi passi e quelli della sua amica Celeste. Celeste non dorme mai, parla continuamente, mangia chili di frutta e cammina sempre più veloce, ma poi, alla fine, l’autrice e Celeste si ritrovano insieme a Santiago (ma ci sono ancora 4 km da fare fino al santuario). L’intervallo temporale di quando si parte e quando si torna, che diventa, come spesso fa il tempo, un intervallo spirituale, sentimentale e fisico.

Giuseppina Torregrossa, medico e scrittrice, è autrice di diversi romanzi, tutti best seller. Il libro che l’ha fatta conoscere è “Il conto delle minne” (Mondadori) nel 2009 e il suo ultimo romanzo è “La miscela segreta di casa Olivares” (Mondadori). Con Nottetempo ha pubblicato “Adele” nel 2012.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.