GABRIELLA LEGNO DONA ALL’ARCIVESCOVO IL SUO DIPINTO IN DIFESA DEGLI ULIVI

0
292

L’ARTISTA SALENTINA GABRIELLA LEGNO IN CAMPO PER DIFENDERE GLI ULIVI REALIZZA IL DIPINTO “TEMPO E VERITA’” E LO DONA ALL’ARCIVESCOVO

Wojtek Pankiewicz chiede a Mons. D’Ambrosio gruppi di preghiera per gli ulivi

La pittrice leccese, Gabriella Legno, è scesa in campo per difendere gli ulivi, aderendo in toto all’appello lanciato da Al Bano, al quale hanno già aderito anche Edoardo Winspeare e Nandu Popu. L’artista salentina ha realizzato un bellissimo dipinto dal titolo “Tempo e Verità”, che ha donato all’Arcivescovo Metropolita di Lecce, Mons. Domenico D’Ambrosio, sabato 28 marzo al termine della solenne celebrazione per la Festa di San Lazzaro, svoltasi nella Chiesa dell Parrocchia a Lecce, anche alla presenza del Vicario episcopale, nonché parroco di san Lazzaro, mons. Pierino Liguori.

Gabriella Legno ha raccontato a Mons. D’Ambrosio della sua ispirazione. E del significato del quadro “Tempo e Verità” da lei realizzato in questi giorni.

Il presidente di “Valori e Rinnovamento” , Wojtek Pankiewicz, ha ringraziato l’Arcivesvo per il suo prodigarsi a favore del Territorio e a chiesto di attivare gruppi di preghiera per gli ulivi.

Mons. D’Ambrosio ha espresso viva ammirazione per il dipinto di Gabriella Legno. Ha ricordato che essendo egli di Peschici gli alberi della sua vita sono l’ulivo e il pino. Da Vescovo ha vissuto la tragedia dei pini con l’incendio del Gargano e ora qui a Lecce, sta vivendo la tragedia degli ulivi.

Wojtek Pankiewicz e Gabriella Legno hanno espresso la loro contrarietà alle eradicazioni degli ulivi e all’uso di pesticidi e il loro favore alle cure con metodi naturali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.