FSI/USAE LECCE RICHIESTA DEFINIZIONE URGENTE VERTENZA

0
119

RICHIESTA DEFINIZIONE VERTENZA LAVORATORI INTEGRAZIONE
SCOLASTICA ASL-LECCE. SOLLECITO.

Dopo l’incontro avuto in data 11 aprile 2019 presso la sala riunioni
della Presidenza della Giunta regionale Pugliese a Bari per discutere
della vertenza dei lavoratori dell’integrazione scolastica della ASL di
Lecce senza giungere ad alcun risultato positivo, sono passati circa due
mesi e mezzo senza ulteriori valutazioni per definire la suddetta
vertenza .
La scrivente O.S. sollecita alle SS.LL. la richiesta di definizione
della vertenza degli operatori dell’integrazione scolastica della ASL di
Lecce che rammentiamo nel 2010 hanno    subito sulla propria pelle il
mancato inquadramento nella categoria B , tanto che le sentenze della
Corte d’Appello del Tribunale di Lecce che si sono succedute negli anni
2018 e 2019 hanno riconosciuto ai diversi ricorrenti tale mancato
inquadramento.
La Nostra posizione di giungere ad una transazione  per ottenere per
tutti i lavoratori dell’integrazione scolastica l’inquadramento nella
categoria B è nota, così come è noto che quasi tutti gli operatori
vogliono continuare la loro esperienza lavorativa nell’integrazione
scolastica, con eventuale successiva progressione verticale ai sensi e
per gli effetti della Legge Madia.
Pertanto, alla luce di quanto sopra, si richiede una nuova convocazione sul tavolo SEPAC a  Bari per una definizione positiva della suddetta vertenza.

IL SEGRETARIO  TERRITORIALE
Francesco Perrone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.