FSI-USAE LECCE

0
599

Campagna per la qualità della vita degli operatori della sanità della ASL di Lecce

FSI-USAE, ha riscontrato che negli ultimi anni gli operatori della sanità hanno visto  progressivamente deteriorare la propria qualità di vita. Ha perciò deciso di lanciare questa iniziativa per offrire un supporto reale nel mondo della sanità e sollecitatre i colleghi a reagire positivamente. 

La segreteria territoriale è a disposizione per ogni chiarimento e per il supporto necessario.                   
La sicurezza dei pazienti  uno dei punti critici e uno degli obiettivi prioritari per tutti i sistemi sanitari e rappresenta uno degli elementi centrali per la promozione e la realizzazione delle politiche di governo clinico. Si stima   
però che, nel mondo, circa 98mila pazienti muoiano ogni anno in ospedale a causa di  errori sanitari prevenibili e la maggior parte di questi errori sono conseguenza di precarie condizioni del sistema e tra queste rientra l’eccessivo carico di lavoro degli operatori. E non è un caso se fra i vari          ambiti psicosociali dello stress più studiati vi è quello lavorativo. 


Nel nostro paese i massicci tagli al sistema sanitario e i processi di ristrutturazione, gli odierni assetti organizzativi, oggettivamente squilibrati, gli stili di comunicazione problematici e la carenza di adeguati sistemi    
premianti sono fattori di rischio ed il Burno finisce per rappresentare     la risposta ad uno stress non mediato e ad una situazione avvertita dagli operatori come intollerabile. Ciò porta ad un esaurimento di energie che può avere molteplici manifestazioni: Sintomi fisici. Sintomi psicologici. Reazioni comportamentali e cambiamenti di atteggiamento. 



Una situazione che deteriora la qualità della vita degli operatori sanitari e di cui nessuno sembra accorgersi, di cui nessuno sembra volersi far carico per porre rimedi. 

La situazione è grave e va affrontata su più piani: da un lato la         questione economica e gli aumenti salariali, l’inquadramento e i percorsi di carriera con le competenze più o meno avanzate e dall’altro la questione organizzativa con le dotazioni organiche, il rispetto dei tempi di riposo, i turni, le notti, le domeniche, le reperibilità, il tempo per se stessi e la            famiglia. Al Tuo benessere ci possiamo pensare insieme.                 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.