Food Sound System a Cutrofiano (Le)

0
116

FOOD SOUND SYSTEM 

Sabato 18 maggio (ore 20 ingresso libero) Cutrofiano, in provincia di Lecce, appuntamento con Food Sound System, progetto multimediale del dj, economista e appassionato di gastronomia Daniele de Michele, alias Don Pasta. Uno spettacolo in cui si mescolano cucina salentina, musica, racconto popolare e immagini con il teatro contemporaneo, le favole di un vecchio cantastorie e le disavventure di un cuoco maldestro.
L’iniziativa, ospitatata negli spazi dell’azienda di ceramica F.lli Colì e organizzata in collaborazione con la Cooperativa 29nove, rientra nel cartellone di appuntamenti della manifestazione nazionale “Buongiorno Ceramica” che conta oltre duecento appuntamenti in quaranta città italiana e nasce con l’obiettivo di tutelare e valorizzare la ceramica artistica e artigianale italiana.
 
Reduce dalla sua ultima fatica, il film-documentario “I Villani” che gli è valso la menzione speciale “Fedic” alla 75ª edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, Daniele de Michele torna nel Salento con lo spettacolo di cucina e musica che negli anni ha portato in giro per l’Italia. Food Sound System è un’esperienza in cui tutti i sensi sono chiamati in causa: vista, gusto, olfatto, tatto, udito. Ogni testo, ogni parola, ha un controcanto nelle immagini e nei suoni che dalla cucina raggiungono la musica ispirando le melodie. Donpasta non cucina mai piatti fuori stagione, contrario al “fast food” e agli OGM, denuncia le nuove forme di caporalato e rivendica il cibo come frutto di commistioni meticce. È capace di impiegare ore ed ore per fare un sugo come si deve, allora ne approfitta per raccontare storie, mentre zucchine, peperoni, melanzane fondono nell’olio e diffondono in sala profumi di soffritto che risvegliano i sensi. Food Sound System racconta le storie di un viaggiatore, una sorta di road movie in cui sfilano uliveti, strade di notte e mercati rionali. La musica, rigorosamente dal vivo, suona verso i fornelli e i fornelli la ripagano della stessa moneta. Nuove lasagne musicali spruzzate in levare di reggae, jazz e rock. Nick Drake, Coltrane, Tom Waits, The Clash diventano ingredienti da aggiungere q.b., quanto basta, a questo viaggio periferico. Dai video altri ingredienti, come veri e propri attori che ci preparano alla tavola.È così che il Food Sound System fluisce, in una sorta di “stillicidio gastronomico” per lo spettatore.
“Raccontare la cucina italiana del nuovo millennio ed i suoi mutamenti, raccontare la storia di chi la racconta, sapere cosa si sia conservato, cosa sia in mutamento, cosa si sia smarrito per sempre; capirne le tracce affettive ed emozionali in ognuno: questo perché, attraverso la cucina, tutto ciò diventa tela di fondo e strumento di ricostruzione di una nuova identità” spiega l’autore. Immersi tra tegami, “capase” e “pignate”, si mescoleranno cucina dal vivo, narrazione teatrale, live music e degustazioni delle ricette salentine preparate per l’occasione dallo stesso Don Pasta.
Durante la serata, passeggiando tra i corridoi dell’azienda, si potrà scoprire ed ammirare l’arte della ceramica, dalla lavorazione al tornio dell’argilla, fino alla decorazione e cottura finale dei manufatti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.