Filiera ambiente di Laica Lecce

0
373

Aggiornamento attività della filiera ambiente.

Proseguono i lavori del tavolo tecnico “Ambiente ed Economie correlate” istituito da Laica, libera associazione delle imprese e dei professionisti del Salento, fortemente voluto dal presidente Roberto Fatano e dal coordinatore della filiera “Recupero ed edilizia” Rocco Carangelo.

rocco carangelo

Nei giorni scorsi è giunta la comunicazione da parte della provincia di Lecce circa l’interessamento dell’Ente a partecipare al tavolo specifico istituito da Laica “perché – ha dichiarato il numero uno di Palazzo dei Celestini, Antonio Gabellone – il tema della tutela e del miglioramento della qualità ambientale, con tutte le positive correlazioni con lo sviluppo economico del territorio, è una priorità dell’Ente che rappresento, oltre che ad assumere un carattere di estrema rilevanza sociale per l’intera comunità salentina”. Il coordinatore del tavolo “Ambiente ed economie correlate” Rocco Carangelo, esprime piena soddisfazione per il lavoro fin ora svolto. “La collaborazione con gli uffici preposti e l’interessamento del presidente Gabellone – dichiara Carangelo – ci spinge a lavorare ancora di più con la consapevolezza che le pubbliche amministrazioni debbano interessarsi al tema del riutilizzo degli inerti nei lavori pubblici e al rispetto della normativa attuale che impone precise direttive nelle gare d’appalto. Noi abbiamo l’obbligo – conclude Carangelo – di tutelare il nostro territorio e per questo abbiamo già avviato un filone di green economy che produca ricerca, innovazione, nell’interesse del sistema delle imprese e dell’ambiente perché la nostra priorità è ridurre il prelievo dei materiali e di conseguenza ”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.