FIGILo, IV Festival dell’Informazione Giornalistica Locale

0
119

FIGILo”,  Festival dell’Informazione Giornalistica Locale all’ Hotel Bellavista Club di Gallipoli

Prosegue fino al 26 la quarta edizione di “FIGILo”, il Festival dell’Informazione Giornalistica Locale all’ Hotel Bellavista Club di Gallipoli organizzato da Caroli Hotels e da Piazzasalento, giornale diretto da Fernando D’Aprile con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia, della Provincia di Lecce e del Comune di Gallipoli, di Anso e del Centro di Documentazione Giornalistica.

In un settore editoriale in crisi, l’informazione locale apre nuovi possibili panorami, in cui intrecciare una professione sempre più complessa e articolata con i nuovi strumenti della comunicazione, come il citizen journalism e i social media. Mai come oggi c’è bisogno di giornalisti e giornalismo, interlocutori e intermediatori sempre più preparati e raffinati  in mezzo ad una rivoluzione che dura da oltre una decina di anni ed ancora non si è assestata. Una rivoluzione che combatte e si adatta ogni giorno con la forza ridondante del web e dei social tra fake news, hate speeches, blog e viralità.

Di questo e altri temi, punta ad occuparsi Figilo, un momento di incontro, confronto e crescita dedicato ai giornalisti, agli operatori della comunicazione e agli studenti. Obiettivi da raggiungere attraverso quattro giornate di incontri e dibattiti con noti direttori e giornalisti delle principali testate locali e non, docenti universitari e responsabili della comunicazione istituzionale, che riuniscono il mondo del giornalismo, dei media e della comunicazione, anche con ironia ed autoironia, e momenti di riflessione e discussione.

Tutti gli incontri sono gratuiti e riconosciuti dall’Ordine dei Giornalisti e quindi validi per l’ottenimento dei crediti formativi ai sensi della legge 148/2011. Le iscrizioni possono essere effettuate tramite la piattaforma Sigef o direttamente il giorno del corso.

Da segnalare il ritorno della criminologa Roberta Bruzzone e la presenza del noto avvocato Serena Gasperini, del conduttore de La Domenica Sportiva Jacopo Volpi, del vice caporedattore centrale de Il Giornale Giacomo Susca, del docente di Diritto dell’Informazione all’Università Cattolica di Milano e alla Lumsa di Roma Ruben Razzante, del giornalista d’inchiesta FanPage.it Sandro Ruotolo, dell’inviato Mediaset Enrico Fedocci, del direttore comunicazione e trasparenza Formez PA Sergio Talamo, del dirigente del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni “Puglia” Ida Tammaccaro”, del già giornalista Rai Michele Mezza, della blogger Daniela Pispico, del direttore di Telerama News Giuseppe Vernaleone, del rettore di Unisalento Fabio Pollice e dell’assegnista di ricerca in Geografia Economico-Politica Dipartimento di Storia, Società e Studi dell’Uomo UniSalento Federica Epifani,  del presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Puglia Piero Ricci e del segretario nazionale del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti.

Domani sera a partire dalle 19 circa saranno consegnati i riconoscimenti FIGILO 2020 a Qui Salento; Telerama; Nuovo Quotidiano di Puglia; Il Galatino;Tiziana Colluto, giornalista de ilfattoquotidiano.it, Gazzetta del Mezzogiorno e Telerama; Premio alla Carriera a Vincenzo Magistà, direttore del Tg Norba; Premio “Uomo di Sport” a Jacopo Volpi, già vicedirettore di Rai Sport e conduttore de La Domenica Sportiva.

Il 24 mattina si affronterà il tema del caso Lecce in A con numerosi ospiti tra cui il vicepresidente dell’US Lecce Alessandro Adamo. Nello stesso giorno, dopo l’incontro con il professor Ruben Razzante, a partire dalle 17,45, è previsto il dibattito sul tema: “Caso di studio: giornalismo d’assalto e giornalismo d’inchiesta” con Ruotolo, Fedocci, Antonio Della Rocca, giornalista del Corriere del Mezzogiorno e Fabiana Pacella, giornalista freelance.

Parteciperanno ai dibattiti gruppi di studenti provenienti da alcuni istituti superiori. E’ prevista la diretta Facebook di alcuni dibattiti. Tutti gli incontri si svolgeranno nella Sala Ponte dell’Hotel Bellavista Club Caroli Hotels di Gallipoli.

Sala Ponte – Hotel Bellavista Club Caroli Hotels Gallipoli

TUTTI GLI INCONTRI SONO GRATUITI E RICONOSCIUTI DALL’ORDINE DEI GIORNALISTI E QUINDI VALIDI PER L’OTTENIMENTO DEI CREDITI FORMATIVI AI  SENSI DELLA LEGGE 148/2011. LE ISCRIZIONI POSSONO ESSERE EFFETTUATE TRAMITE LA PIATTAFORMA SIGEF O DIRETTAMENTE IL GIORNO DEL CORSO.

Mercoledì 22 gennaio

9,00 – 9,15 Presentazione Figilo con Fernando D’Aprile, ideatore di FIGiLo; Attilio Caroli Caputo, direttore generale Caroli Hotels. Interverranno: Felice Blasi, vicepresidente Corecom Puglia; Stefano Minerva, sindaco di Gallipoli e presidente della Provincia di Lecce.

9,15 – 10,45 Tema: “Blogger, influencer, youtuber, giornalisti: tutti una stessa razza ? Tra professioni vecchie e nuove” con Piero Ricci, Presidente Ordine dei Giornalisti di Puglia e giornalista di Repubblica; Guido D’Ubaldo, Segretario del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e caposervizio ufficio centrale Corriere dello Sport; Daniela Pispico, blogger. Dialoga con gli ospiti Adelmo Gaetani, già consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti.

10,45 – 13,00 Tema: “Giornalismo e comunicazione pubblica: l’altra faccia dell’informazione al servizio dei cittadini nell’era digitale”. Relatore Sergio Talamo, giornalista e docente, direttore comunicazione e trasparenza Formez PA, cofondatore PAsocial

Pranzo di lavoro

16.00 – 19,00 Tema: “Casi mediatici e importanza degli organi di informazione” (prima parte) – “I cold case del Salento: il giallo sulla morte di Giovanni Mauro” (seconda parte). Relatori: Serena Antonella Gasperini, avvocato penalista esperto in Scienze Forensi foro di Roma e docente di procedura penale presso l’Accademia  Internazionale Scienze Forensi; Daniele Fabrizi, avvocato penalista cassazionista foro di Roma e docente di Diritto Penale presso l’Accademia Internazionale Scienze Forensi; Roberta Bruzzone, criminologa, psicologa investigativa e presidente Accademia Internazionale Scienze Forensi; Isabel Martina, criminologa. Parteciperà nella seconda parte Rita Mauro, figlia di Giovanni Mauro. Dialoga con gli ospiti Antonio della Rocca, giornalista del Corriere del Mezzogiorno.

Giovedì 23 gennaio

9,00 – 11,40 Tema: “Le web tv di comunità tra citizen journalism e codici deontologici” con Luigi Spedicato, docente di Sociologia dei processi Culturali e Comunicativi dell’Università del Salento; Fernando D’Aprile, direttore di Piazzasalento. Sarà raccontata l’esperienza della web tv dell’Ordine dei Medici della provincia di Lecce.

11,40 – 13,00 Tema: “Comunicare in sicurezza. Per un utilizzo consapevole dei new media” con la partecipazione di Ida Tammaccaro, dirigente del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni “Puglia”. Dialoga con l’ospite Attilio Palma, ufficio stampa Caroli Eventi e collaboratore di Nuovo Quotidiano di Puglia.

Prologo di Penne al Dente 2020, sfida ai fornelli a quattro mani con giornalisti e chef

15,00 – 16,30  Tema: “Smascherare gli inganni del Potere: dalle imposture alle fake news. La lezione di Giulio Cesare Vanini”: con Mario Carparelli, filosofo e presidente di Salentosophia. Dialoga con l’ospite Fernando D’Aprile, direttore di Piazzasalento.

16,30 – 19,00 Tema: “Placetelling: le narrazioni territoriali per lo sviluppo locale”. Relatori Fabio Pollice, Rettore Università del Salento, docente ordinario di Geografia Economico-Politica e direttore della Scuola di Placetelling; Federica Epifani, assegnista di ricerca in Geografia Economico-Politica Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo Università del Salento; Giuseppe Coppola, presidente Sezione Turismo Confindustria Lecce; Gennaro Petillo,  Creatore di idee Consulente di Caroli Hotels. Modera Fernando D’Aprile, direttore di Piazzasalento.

A seguire consegna dei Premi e Riconoscimenti Figilo 2020

Venerdì 24 gennaio

9,00 – 11,00 Tema: “Il calcio nella Rete e l’informazione nel pallone: vincitori e vinti nella sfida della credibilità (e velocità). Il caso Lecce in A”. Relatori: Alessandro Adamo, vicepresidente US Lecce; Bruno Conte, giornalista di Telenorba e Corrieresalentino.it; Massimo Halasz, giornalista Rai News; Giuseppe Attanasi, docente Università di Nizza – Sophia Antinolis, componente GREDEG (Gruppo di ricerca in Giurisprudenza, Economia e Management); Jacopo Volpi, già vicedirettore di Rai Sport e attuale conduttore de La Domenica Sportiva; Elio Donno, decano dei giornalisti sportivi salentini. Dialoga con gli ospiti Adelmo Gaetani, già consigliere nazionale Ordine dei Giornalisti.

11,00 – 13,00 Dibattito: “Oltre le fake news, per capire quali siano realmente le potenze, gli strumenti, le culture, i linguaggi che originano, orientano e governano questo nuovo mondo in cui si svolge tutta la nostra vita”. Relatore: Michele Mezza, già giornalista Rai, docente Università degli Studi di Napoli Federico II, autore del libro “Algoritmi di Libertà” (Donzelli editore).

Pranzo di lavoro

15,00 – 16,45 Tema: “Il testo unico dei doveri del giornalista a 4 anni dalla sua entrata in vigore: principi deontologici e criticità” con Ruben Razzante, docente di Diritto dell’informazione all’Università Cattolica di Milano e alla Lumsa di Roma; Fernando D’Aprile, direttore di Piazzasalento.

16,45 – 17,45 – Tema: “Informazione e sviluppo locale: il ruolo e le esperienze del Gal Terra d’Arneo”, con Cosimo Durante, presidente Gal Terra d’Arneo; Giosuè Olla Atzeni, direttore Gal Terra d’Arneo e Gal Capo S. Maria di Leuca. Dialoga con gli ospiti Fernando D’Aprile, direttore di Piazzasalento.

17.45 – 19,45 Dibattito: “Caso di studio: Giornalismo d’assalto e Giornalismo d’inchiesta” con Sandro Ruotolo, giornalista d’inchiesta FanPage.it; Enrico Fedocci, inviato Mediaset; Antonio Della Rocca, giornalista Corriere del Mezzogiorno; Fabiana Pacella, giornalista freelance

Sabato 25 gennaio

9,00 – 10,50  Tema: “La deontologia dei giornalisti e il giornalismo locale. www.dirittodellinformazione.it il portale contro le fake news” . Relatori: Ruben Razzante, docente di Diritto dell’informazione all’Università Cattolica di Milano e alla Lumsa di Roma;  Giacomo Susca, vice caporedattore centrale de “Il Giornale”.

10,50 – 12,50 “Forum sul Giornalismo Locale” con Giovanni Mancinone direttore di Castelnuovo Oggi e Ausonia Informa; Giuseppe Vernaleone, direttore di  Telerama news,  Vincenzo Cifarelli, consigliere nazionale ANSO (Associazione Nazionale Stampa Online); Fabrizio Martinelli, presidente Ordine dei Chimici e dei Fisici di Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise e direttore de Il Chimico Professionista; Vincenzo Paticchio, direttore responsabile di PortaLecce quotidiano online della diocesi di Lecce; don Antonio Murrone, direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi di Lecce;  Andrea Giagnorio, direttore editoriale e Malvina Bonali, caporedattrice di Piazza Grande. Dialoga con gli ospiti Fernando D’Aprile, direttore di Piazzasalento.it. Partecipa Oreste De Bellis, sindaco di Castelnuovo Parano, editore di Castelnuovo Oggi. Si parlerà di “Graphics news: il mondo del giornalismo a fumetti “local”: con Giorgio Messina, presidente della Kirby Academy – Cagliostro E-Press Editore di Cassino.

Fine lavori

Domenica 26 gennaio

Festa dei giornalisti della provincia a Trepuzzi (parrocchia Santa Famiglia) nella memoria liturgica di San Francesco di Sales – patrono dei giornalisti che si celebra il 24 gennaio. Programma: ore 10,30 – Incontro con Vincenzo Corrado – direttore Ufficio per le comunicazioni sociali della Cei: ““Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria” (Es 10,2). La vita si fa storia”. (tema della Giornata mondiale delle comunicazioni sociali); ore 11,30 Santa Messa presieduta dall’arcivescovo metropolita di Lecce, mons. Michele Seccia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.