Fermato ad un controllo viene sorpreso con 2 kg di droga in macchina e in casa

0
241

Fermato ad un controllo viene sorpreso con 2 kg di droga in macchina e in casa

Droga in auto e in casa: è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di Presicce Massimiliano Petracca, 38enne di Castrignano del Capo, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. Nella serata di ieri, infatti, la pattuglia, che stava effettuando un posto di controllo lungo la provinciale Taurisano – Acquarica dal Capo, fermava e verificava l’autovettura Peugeot 206 di colore grigio di proprietà dell’uomo.

Subito il 38enne mostrava una certa agitazione, tanto da ingenerare sospetti nei militari, che procedevano ad ulteriori approfondimenti, trovando un coltello da sub con la lama annerita ed intrisa di stupefacente. A questo punto l’uomo veniva accompagnato in caserma e qui si procedeva alla perquisizione.

Nel corso dell’operazione, sotto il pianale del sedile posteriore dell’auto, veniva scoperta una busta di carta contenente dieci panetti di hashish, legati da nastro adesivo, del peso di un chilogrammo, oltre a due involucri in cellophane sottovuoto, con circa sessanta grammi di  marijuana. Nel cruscotto dell’autovettura vi erano 4175,00 euro, avvolta in un fazzoletto di carta, somma considerata provento dell’illecita attività di spaccio.

Si passava, dunque, alla perquisizione dell’abitazione di Petracca: questi consegnava due panetti di hashish del peso di cento grammi ed un bilancino elettronico. Nel corso delle ricerche, che comunque proseguivano, venivano scoperti in un comodino, vari involucri in cellophane con numerose dosi di stupefacente, verosimilmente cocaina, hashish e Marijuana: 100 grammi di cocaina, confezionata in dosi; 20 grammi di hashish; 4 grammi di marijuana.

Nel cassetto del comò della stanza da letto veniva inoltre trovato un involucro in cellophane con oltre duecento grammi di marijuana, mentre sul mobile, poco distante, vi era una confezione di borotalco ed un confezione di bicarbonato, sostanze verosimilmente utilizzate per il taglio dello stupefacente, oltre ad un coltello di grosse dimensioni ed una lama di coltello, con la punta annerita ed intrisa di sostanze stupefacenti, un altro bilancino elettronico ed altro materiale atto al confezionamento della droga.

Presso il luogo di residenza di Petracca i carabinieri rinvenivano una bustina con un grammo e mezzo di hashish ed ancora un  bilancino. Al termine delle operazioni, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e si trova ristretto presso la Casa Circondariale, su disposizione del Pubblico Ministero Maria Vallefuoco, della Procura della Repubblica di Lecce

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.