EuroVolleyU18M – Azzurrini di bronzo agli Europei U18M, con un pass per i prossimi mondiali

0
96

L’Italia U18 maschile di pallavolo ha conquistato la medaglia di bronzo agli europei di categoria svolti in Repubblica Ceca e Slovacchia. Gli azzurrini, guidati dal tecnico pugliese Vincenzo Fanizza, hanno inanellato una serie di 5 vittorie, chiudendo il girone a punteggio pieno senza alcuna sconfitta, trovando il primo stop in semifinale contro i padroni di casa della Repubblica Ceca vincenti al tie break 15-13. Una finale sfumata per l’Italia che tra le proprie fila vanta 4 atleti della Materdominivolley.it Castellana Grotte di cui 3 pugliesi (Piervito Disabato di Altamura, Ludovico Scardia di Lecce e Nicola Cianciotta di Bitetto). Lo sguardo degli azzurrini si proietta quindi ai prossimi mondiali di categoria in programma nel 2019, qualificazione raggiunta grazie al terzo posto (vi accedono le prime 6 classificate dell’europeo). Queste le parole a caldo del tecnico di Francavilla Fontana Vincenzo Fanizza: “Sono orgoglioso dei miei ragazzi, è questo quello che voglio sottolineare al termine di questa emozionante avventura europea terminata con un’importante medaglia al collo ma soprattutto con la conquista della qualificazione ai mondiali di categoria del prossimo anno. Contro la Repubblica Ceca in semifinale sono stati alcuni episodi a decidere il match, in una sfida dettata dal calore del pubblico di casa che sicuramente ha dato una spinta importante ai nostri avversari. In finale 3/4 contro la Russia era importante resettare mentalmente l’esito della semifinale e i ragazzi sono stati bravissimi a farlo. Aver battuto due volte la Russia sicuramente significa che questo gruppo può fare ottime cose. Voglio ringraziare i miei ragazzi e il mio preziosissimo staff per il lavoro svolto che ci ha consentito di conquistare questa medaglia, è stato sicuramente un lavoro di gruppo. Sono state poste le basi per programmare il cammino verso il mondiale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.