Le donne democratiche pugliesi a sostegno della manifestazione antiracket

0
262

Le donne democratiche di Puglia apprezzano e aderiscono con entusiasmo all’iniziativa lanciata dal Nuovo Quotidiano di Puglia, a sostegno della lotta al racket nella provincia di Lecce.

«In un momento di crisi come questo, in cui i commercianti e gli organismi di categoria combattono ogni giorno per restare in vita e in cui la longa manus della criminalità cerca di prendere il sopravvento, è assolutamente fondamentale schierarci al fianco di chi si sente in pericolo – afferma Antonella Vincenti –. Purtroppo, gli episodi ai danni del presidente della Camera di Commercio di Lecce, Alfredo Prete, e ai due commercianti leccesi sono solo la punta dell’iceberg di un fenomeno che si manifesta in tutte le province pugliesi, nessuna esclusa.

Ecco perché – continua la coordinatrice delle democratiche pugliesi – è arrivato il momento non solo di dare voce a chi subisce ogni giorno, spesso nel silenzio, vessazioni e intimidazioni allo svolgimento del proprio lavoro, ma anche di essere uniti in questa battaglia per la legalità: istituzioni, cittadini, commercianti e partiti politici devono ritrovarsi in un’unica piazza, rispondendo con la coesione e con il senso di appartenenza allo Stato alla minaccia della criminalità.

La trasversalità della manifestazione organizzata da Quotidiano deve far sì che lunedì prossimo da piazza Sant’Oronzo riecheggi un’unica voce, quella della Puglia intera, che non si arrende e non cede alle minacce, perché crede fortemente nell’azione dello Stato e nel senso di legalità dei propri cittadini. Siamo convinte che l’unione farà davvero la forza e che parlare e denunciare siano gli strumenti fondamentali per crescere insieme e contrastare il dilagare della criminalità», conclude Antonella Vincenti.

Antonella Vincenti

Coordinatrice donne Pd Puglia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.