COMMISSIONI CITTA’ DI LECCE

0
428

Urbanistica per Ria, Mobilità per De Matteis, Cultura a Gigante

Si è riunito il Consiglio Comunale di Lecce  procedendo  alla riorganizzazione delle commissioni consiliari a Palazzo Carafa: la sottoscrizione del Patto per Lecce tra il sindaco Carlo Salvemini e il gruppo di Prima Lecce ha infatti dato vita a una nuova maggioranza.

Del nuovo assetto ha preso atto anche il centrodestra che, dopo aver fatto il pieno in virtù della sentenza del Consiglio di Stato che aveva annullato il premio di maggioranza al primo cittadino, manterrà solo la presidenza delle due commissioni di controllo con Federica De Benedetto e Giorgio Pala, i consiglieri più giovani dell’assise cittadina.

“Ringrazio tutti i consiglieri di centrodestra – ha detto la esponente di Forza Italia – per questo attestato di stima e, in particolar modo, il mio partito che ha avanzato il mio nome conferendo fiducia a chi è alla sua prima esperienza in consiglio comunale.
Finalmente, da questo momento finiscono le ambiguità e la compagine di centrodestra può iniziare senza zone d’ombra la sua attività di opposizione in consiglio e all’interno delle commissioni di controllo”.

Non si tratta comunque di un ritorno alla situazione antecedente la sentenza perché ci sono delle variazione determinate dall’uscita del consiglio dei sei che erano stati eletti con il premio di maggioranza: tra questi Ernesto Mola, che presiedeva la commissione Mobilità, Roberta De Donno che guidava quella Statuto, Silvano Vitale che era il presidente della commissione Attività Produttive.

Lorenzo Ria presiederà la commissione Urbanistica, Marco De Matteis quella per la Mobilità, a  Massimo Fragola Attività produttive, a Paola Gigante di Prima Lecce la commissione Cultura, a Marco Giannotta quella Affari Generali. Antonio Torricelli tornerà alla guida della commissione Bilancio, Natasha Mariano Mariano di quella Ambiente, Angelamaria Spagnolo per i Lavori Pubblici. A Cosimo Murri Dello Diago torna la presidenza della commissione Servizi sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.