Colpo di Stato in Turchia

0
360

L’esercito prende il potere.

Blocco di due ponti sul Bosforo, hanno fatto irruzione nella televisione di Stato e diramato un comunicato alla popolazione: rimanete a casa

Jet, carri armati ed elicotteri su Ankara. Il premier Yildrim: «Pagheranno un prezzo molto alto, un Paese democratico non permetterà azioni del genere»

Erdogan

Colpo di stato dei militari in Turchia, con i carri armati in strada e gli elicotteri e gli F16 dell’esercito a volteggiare su Ankara e Istanbul, dopo oltre 15 anni di potere del partito islamico di Erdogan. Trentasei anni dopo l’ultimo putsch, la clamorosa azione di una parte dell’esercito turco ha spiazzato il mondo. Dopo qualche ora di silenzio, Erdogan ha lanciato un appello ai turchi attraverso via Facetime attraverso uno smartphone sulla Cnn Turk affinché scendessero in strada per opporsi al golpe: “Sono ancora io il presidente, resistete“. Ma non si sa dove si trovi. Una fonte militare americana lo dava in volo verso la Germania ma i tedeschi avrebbero rifiutato all’aereo l’autorizzazione ad atterrare: una vicenda su cui però non c’è nessuna conferma.

Intanto sono in corso violenti scontri tra la polizia anti-sommossa e l’esercito turco in piazza Taksim mentre è in corso un nuovo attacco da parte di aerei e elicotteri militari contro la sede centrale della sicurezza ad Ankara. Si tratta del secondo raid dopo quello che, circa un’ora fa, i militari avevano condotto contro le forze di polizia della capitale turca. I militari che avevano occupato l’aeroporto Ataturk di Istanbul stanno lasciando lo scalo. A sostituirli un gruppo di civili sostenitori del golpe

Fonti americane danno la possibilità di atterraggio in Inghilterra di ERDOGAN, ma nulla è accertato, mentre continuano gli scontri, e comunque è improbabile che qualche nazione si renda disponibile ad accogliere il Presidente Turco.

Ultime notizie danno la possibiltà di atterraggio in Katar, dando di fatto asilo politico.

Turkey Military Coup

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.