Colpo di scena nel caso Ivan Ciullo, il grafologo: “La scrittura è stata imitata”

0
130

Nuovo colpo di scena nel caso della morte di Ivan Ciullo, il dj salentino trovato impiccato a un albero di ulivo nel giugno del 2015. La perizia grafologica effettuata sulla scritta “X MAMMA E SERGIO”, apposta sulla lettera di addio che il presunto suicida avrebbe indirizzata ai genitori, ha rivelato che la calligrafia non sarebbe quella di Ivan, ma di qualcuno che la sapeva imitare molto bene. Una scoperta che aprirebbe ben altri scenari e che confermerebbe l’ipotesi da sempre sostenuta dai genitori di Sergio, secondo cui il figlio sarebbe stato assassinato. 

Secondo l’esperto Maurizio D’Adamo, consulente tecnico di parte, dal confronto tra la scritta sulla busta e numerosi altri scritti di Ivan, appare chiaro che la scrittura non sia quella del giovane dj. Un’evidenza che emerge soprattutto dalla lettera A della parola MAMMA e dalla O di SERGIO. 

Si tratta di un risultato che contraddice l’esame grafologico disposto dalla Pm ed effettuato dalla dottoressa Luciana Schirinzi, secondo cui la scritta sulla busta era risultata essere olografa. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.