CITTA’ DI CASARANO

0
249

Casarano si gemella con la Città di ShangQui in Cina

Lunedì 9 dicembre 2019, ore 9,30, segna una nuova pagina storica per la Città di Casarano. Verrà sottoscritto l’accordo di gemellaggio tra il Sindaco di Casarano e il Sindaco della città-prefettura di ShangQiu, ubicata nella provincia di Henan, Cina.

Il gemellaggio è stato approvato dal Consiglio Comunale il 7 novembre scorso. Si conclude così un percorso iniziato nel novembre di due anni fa, quando la delegazione di Casarano, guidata dal Sindaco Gianni Stefano aveva visitato la  Città di ShangQiu .

La città di ShangQiu, è una città-prefettura della provincia di Henan, ricca di storia e cultura, che è stata la prima capitale della dinastia Shang (1600 a.C. – 1046 a.C.), e conta una popolazione di circa 9.150.000 abitanti. Negli ultimi anni il settore industriale ha registrato una crescita notevole, insieme a quello energetico per via delle grandi riserve di carbone presenti nel territorio. Shangqiu vanta una tradizione culturale profonda. Il primo osservatorio astronomico di tutta la Cina, chiamato Ebo Tai , fu edificato proprio a Shangqiu. La città si vanta di aver attirato personaggi di grande rilievo della tradizione cinese quali: Cangjie (仓颉), il leggendario inventore dei caratteri cinesi; Zhuāngzǐ (庄子), il grande filosofo antico della Cina; Mozi (墨子), altro grande filosofo, nativo di Shangqiu; la famosa donna-guerriero, Hua Mulan (花木兰), è una delle grandi figure di Shangqiu.

Per la Sottoscrizione del Gemellaggio sarà presente una delegazione composta da 6 esponenti politici a capo di diversi dipartimenti del ShangQiu Municipal Governament, insieme ad 11 imprenditori operanti in vari settori economici. Nel programma delle attività collaterali alla cerimonia di gemellaggio, così come è stato fatto per la delegazione di Casarano in Cina, è stata programmata la visita di diverse aziende operanti in vari settori economici del nostro territorio. La delegazione cinese durante la permanenza a Casarano sarà ospite anche dell’Università del Salento.

Alla cerimonia di gemellaggio di lunedì prossimo, presso Villa Capozza in Casarano, oltre agli amministratori delle due città e alle rispettive delegazioni, sono stati invitati a partecipare anche l’assessore regionale Loredana Capone e il Rettore dell’Università del Salento prof. Fabio Pollice.

Nell’accordo di gemellaggio è previsto che Le Parti daranno impulso al progresso nelle relazioni sociali attraverso il sostegno alla collaborazione nei settori turistico, culturale, sportivo ed economico. “Riguardo alla cooperazione nei settori del turismo e della cultura, si potranno organizzare nelle rispettive città i seguenti progetti: seminari e convegni su argomenti di comune vantaggio; condivisione di ogni materiale divulgativo e pubblicitario; organizzazione di conferenze ed incontri per giovani, studenti e famiglie; organizzazione di eventi locali relativi a tradizioni e folklore locale; condivisione di informazioni su eventi, cerimonie tradizionali e argomenti culturali; scambio di rispettive delegazioni turistiche per sostenere la conoscenza e la comprensione reciproche.” Nel settore economico potranno essere effettuate le seguenti azioni: “partecipazione reciproca a fiere di prodotti e festival; eventi promozionali e di mercato tra le Parti; condivisione di informazioni ed eventi di tipo tradizionale, artigianale e commerciale.”

Il Sindaco Dott. Gianni Stefano:” L’accordo di gemellaggio con la città-prefettura di ShangQiu segna un momento importante per la Città di Casarano. La sottoscrizione arriva a conclusione di un percorso compiuto in questi ultimi anni, fatto di relazioni politiche culturali ed economiche. Segna il punto di inizio di un rapporto di collaborazione e cooperazione che potrà dare origine a grandi opportunità, secondo i punti che andremo a sottoscrivere. La città di ShangQiu, è una città-prefettura, che conta più di 9.000.000 di abitanti e che opera in un contesto economico in crescita. Pertanto, è motivo di orgoglio il fatto che ci sia da parte loro un grande interesse per la nostra città e il nostro territorio. Con la delegazione Cinese in questi giorni, oltre alle attività istituzionali, saremo ospitati da molte aziende del nostro territorio, continuando così ad intessere relazioni.  Due anni fa, durante il nostro viaggio in Cina, fui molto colpito dall’accoglienza e dall’attenzione che le autorità locali riservarono alla delegazione casaranese. Ci auguriamo di riuscire a dare loro la stessa accoglienza e la stessa attenzione. Invito la cittadinanza a partecipare alla cerimonia ufficiale di gemellaggio del prossimo lunedì.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.