Centro Studi Laica su riqualificazone San Cataldo

0
307

Riunito il Centro Studi LAICA su San Cataldo

Il Centro Studi Laica  Salento Economia e  Territorio, si è riunito ieri pomeriggio, convocato dal presidente Wojtek Pankiewicz e alla presenza anche del presidente di Laica, Roberto Fatano,  per discutere  della riqualificazione e dello sviluppo della  marina di San Cataldo e delle altre marine leccesi.
IMG-20160322-WA0018
Si è esaminata la situazione attuale di San Cataldo, caratterizzata da profondo  degrado, e delle possibili soluzioni e/o iniziative da attuare per la sua riqualificazione, a breve e a lungo termine, con un vero e proprio piano strategico. Durante l’incontro, al quale hanno partecipato imprenditori, rappresentanti di associazioni e semplici cittadini, hanno preso la parola  Wojtek Pankiewicz, Roberto Fatano, Simone Mele, Fabrizio Mancarella, Mauro Ragosta, Daria Vernaleone, Giovanni Martella, Luigi Puzzovio.

Al termine della riunione si è deciso che sarà richiesta, a beneficio di chi voglia investire, una  fiscalità agevolata; si ritiene possa essere utile redigere  un bando per il ripristino dell’ ex camping, o per il riutilizzo dell’ Ostello della Gioventù; è necessario una maggiore pulizia, migliori collegamenti con i centri urbani vicini, la costruzione di una pista ciclabile da Lecce. I presenti hanno suggerito, in futuro, la costruzione di un porto turistico, un aeroporto e l’ applicazione della Direttiva Bolkestein in materia delle concessioni alle imprese marittime. Le prossime riunioni  per completare l’elaborazione del progetto e decidere le iniziative da intraprendere per quanto riguarda San Cataldo e le altre marine si terranno subito dopo Pasqua.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.