CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO

0
107

OPERAZIONI SALENTO 6.10.2019

 

OPERAZIONE “FIRST COLD”:

MAXI CONTROLLO DEL TERRITORIO DEI CARABINIERI NEL CAPOLUOGO E NELLA PROVINCIA DI LECCE NEL WEEKEND:

12 ARRESTI, 39 DENUNCE A P.L., 35 PERSONE SEGNALATE  EX ART 75 DPR 309/90 E NUMEROSE PATENTI RITIRATE…

A LECCE E COMUNI LIMITROFI:

STAZIONE CC LECCE SANTA ROSA, IN ESECUZIONE ORDINE CARCERAZIONE N. EMESSO DA PROCURA GENERALE REPUBBLICA CORTE APPELLO LECCE TRAEVA ARRESTO:

  • BELLANOVA ALESSIO, NATO CAMPI SLENTINA (LE) CL. 1982, IVI RESIDENTE,

DOVENDO ESPIARE ANNI 5, MESI 6 E GIORNI 17 PER ASSOCIAZIONE DELINQUERE PER TRAFFICO SOSTANZE STUPEFACENTI. 

LECCE, VIA DELL’UNIVERSITA’, PATTUGLIA SEZIONE RADIOMOBILE COMPAGNIA DI LECCE A TERMINE UDIENZA CONVALIDA E APPLICAZIONE MISURA CAUTELARE OBBLIGO PRESENTAZIONE, PROCEDEVA A RIACCOMPAGNAMENTO DI M., NATO PAKISTAN CL. 1997, PRESSO SUA ATTUALE DIMORA INTERNO LOCALE CARITAS.

NEL TRAGITTO, IL PREDETTO INIZIAVA A PROFERIRE FRASI SCONNESSE MOTIVO PER CUI VENIVA FATTO MOMENTANEAMENTE SCENDERE. IN QUEL CONTESTO IN PREDA A IMPROVVISA CRISI PSICOTICA, STRAPPAVA L’ANTENNA SUL TETTO ATV, TENTANDO DI COLPIRE RIPETUTAMENTE I MILITARI, I QUALI, AL FINE DI EVITARE DANNEGGIAMENTI AD ALTRE AUTO PARCHEGGIATE LUNGO PUBBLICA VIA, VERSO CUI STAVA SCAGLIANDOSI, LO RICOLLOCAVANO INTERNO MEZZO MILITARE.

QUI COLPIVA RIPETUTAMENTE CON CALCI E PUGNI INTERNO AUTOVETTURA PROVOCANDO ROTTURA FINESTRINO POSTERIORE SX DAL QUALE TENTAVA DI USCIRE ALL’ESTERNO. I MILITARI, FERMATO PRONTAMENTE IL VEICOLO, CON AUSILIO ULTERIORE AUTORADIO SOPRAGGIUNTA, INIBIVANO LE REAZIONI DEL SOGGETTO MEDIANTE UTILIZZO SPRAY IN DOTAZIONE, PROCEDENDO SUCCESSIVAMENTE SUO TRASPORTO IN SICUREZZA PRESSO COMANDO PROVINCIALE OVE, VISITATO DA PERSONALE 118 E MEDICO PSICHIATRA, VENIVA SEDATO, RICONOSCIUTO DELIRANTE E SOTTOPOSTO A T.S.O. ESEGUITO DA POLIZIA LOCALE LECCE. NELL’OCCORSO MILITARI OPERANTI RIPORTAVANO LESIONI LIEVI REFERTATE PRESSO OSPEDALE CIVILE LECCE. IL PAKISTANO SARA’ DEFERITO IN SEMI LIBERTA’ PER RESISTENZA E LESIONI A PUBBLICO UFFICIALE. 

STAZIONE CC S. CESARIO DI LECCE (LE), IN ESECUZIONE ORDINE CARCERAZIONE EMESSO DA UEP LECCE, TRAEVA ARRESTO:

  • GATTO MATTEO, NATO COPERTINO (LE) CL. 84,

DOVENDO ESPIARE ANNI 1 E MESI 6 DI RECLUSIONE PER I REATI DI CUI ALL’ART. 334 C.P.. ARRESTATO, ESPLETATE FORMALITA’ RITO, TRADOTTO IN CARCERE A LECCE. 

STAZIONE CC LECCE S. ROSA, IN ESECUZIONE ORDINE CARCERAZIONE EMESSO DA PROCURA GENERALE DELLA REPUBBLICA PRESSO LA CORTE D’APPELLO DI LECCE, TRAEVA ARRESTO:

  • D’ATTIS LUCA, NATO S. PIETRO VERNOTICO (BR) CL. 79, RESIDENTE LECCE,

DOVENDO ESPIARE ANNI 7 E MESI 9 DI RECLUSIONE PER I REATI DI CUI AGLI ARTT 73 E 74 DPR 309/1990. ARRESTATO, ESPLETATE FORMALITA’ DI RITO, TRADOTTO IN CARCERE A LECCE. 

STAZIONE CC SURBO (LE), CORSO CONTROLLO STRADALE, TRAEVA ARRESTO FLAGRANZA:

  • CATANIA ALESSIO, NATO LECCE CL. 1984, RESIDENTE TREPUZZI (LE),

CONTROLLATO ALLA GUIDA DELL’AUTOVETTURA DAEWOO MATIZ VENIVA TROVATO POSSESSO DI GR. 5,46 COCAINA,  ARRESTATO, ED ESPLETATE LE FORMALITÀ, E’ STATO SOTTOPOSTO ARRESTI DOMICILIARI PRESSO PROPRIA ABITAZIONE. 

STAZIONE CC LECCE PRINCIPALE, IN ESECUZIONE ORDINE CARCERAZIONE EMESSO DA PROCURA REPUBBLICA LECCE – UFFICIO ESECUZIONI PENALI TRAEVA IN ARRESTO: CAROPPO MASSIMO, NATO LECCE CL. 1968, IVI RESIDENTE,

DOVENDO ESPIARE MESI 10 E GIORNI 7 PER ESTORSIONE-USURA-EVASIONE. ARRESTATO, ESPLETATE FORMALITA’, E’ STATO  SOTTOPOSTO A DETENZIONE DOMICILIARE. 

STAZIONE CC SURBO (LE), TERMINE MIRATA PERQUISIZIONE DOMICILIARE TRAEVA ARRESTO FLAGRANZA:

  • DE CILLIS LEONARDO, NATO LECCE CL. 1970, RESIDENTE SURBO.

TROVATO POSSESSO GR. 10,22 COCAINA, MATERIALE PER CONFEZIONAMENTO DOSI E CONTANTE € 310, TUTTO SEQUESTRATO E CUSTODITO ATTESA VERSAMENTO TRIBUNALE LECCE. MEDESIMO CONTESTO VENIVA SEGNALATO PREFETTURA LECCE QUALE ASSUNTORE SOSTANZE STUPEFACENTI: PERSONA 1988. NOTATO USCIRE DALL’ABITAZIONE DI DE CILLIS, VENIVA TROVATO POSSESSO GR. 0,28 COCAINA, SEQUESTRATA. ARRESTATO, ESPLETATE FORMALITÀ, ASSOCIATO CARCERE LECCE.

STAZIONE CC SAN CESARIO DI LECCE, ESECUZIONE ORDINE CARCERAZIONE TRIBUNALE SORVEGLIANZA LECCE, TRAEVA ARRESTO:

  • MARGIOTTA JASON, NATO SAN CESARIO DI LECCE CL. 1990, IVI RESIDENTE, AGLI ARRESTI DOMICILIARI.

DOVENDO SCONTARE MESI 6 RECLUSIONE PER RESISTENZA A P.U.

PROVVEDIMENTO DI AGGRAVAMENTO SCATURITO A SEGUITO INDAGINE E ANALISI TELECAMERE DA PARTE STAZIONE CC SAN CESARIO DI LECCE CHE IL 16.09.2019 ACCERTAVA EVASIONE DEL PREDETTO DA DOMICILIO E SUA PRESENZA INTERNO SUPERMERCATO.

NEL CORSO PERQUISIZIONE DOMICILIARE VENIVA TROVATO IN POSSESSO DI 4 PIANTE CANNABIS ALTEZZA DA 45 CM A 2 M CIRCA, NONCHE’ GR. 225 CIRCA DI CANNABIS IN ESSICCAZIONE, PER LE QUALI VENIVA ULTERIORMENTE ARRESTATO IN FLAGRANZA.

NEL CORSO DELLE OPERAZIONI MARGIOTTA SI DIVINCOLAVA OPPONENDO RESISTENZA AI MILITARI OPERANTI. NESSUN FERITO. ARRESTATO, ESPLETATE FORMALITÀ, E’ STATO TRADOTTO IN CARCERE LECCE. 

STAZIONE CC LECCE SANTA ROSA, A CONCLUSIONE ACCERTAMENTI E ANALISI FILMATI, SEGUITO DENUNCIA PRESENTATA, DENUNCIAVA S.L.: R., NATO LECCE CL. 1961, IVI RESIDENTE. DIPENDENTE RICEVITORIA-TABACCHI PRESSO STAZIONE DI SERVIZIO NELL’ ARCO DI TEMPO GEN-OTT 2019, SI APPROPRIAVA INDEBITAMENTE DI TABACCHI E BIGLIETTI LOTTERIA ISTANTANEA PER COMPLESSIVI € 100.000 CIRCA. 

STAZIONE CC LECCE SANTA ROSA, A CONCLUSIONE ACCERTAMENTI, CONTESTAVA VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA: A PERSONA, 1961. IL 22.09.2019, IN OCCASIONE INCONTRO CALCIO SERIE A LECCE – NAPOLI, INTERNO STADIO COMUNALE DI LECCE, MENTRE TROVAVASI SU SPALTI CURVA SUD, ABBANDONAVA POSTO ASSEGNATOGLI ASSUMENDO ATTEGGIAMENTI PROVOCATORI CONFRONTI TIFOSERIA OSPITE, ARRAMPICANDOSI SULLA RECINZIONE DIVISORIA DEI SETTORI, VIOLANDO REGOLAMENTO D’USO IMPIANTO SPORTIVO. NESSUN CONTATTO FISICO, NESSUN FERITO. 

A MAGLIE E COMUNI LIMITROFI: MILITARI QUESTA COMPAGNIA, SEGUITO SERVIZIO STRAORDINARIO CONTROLLO TERRITORIO, DEFERIVANO IN STATO LIBERTA’ LE SOTTONOTATE PERSONE RITENUTE RESPONSABILI REATI ASCRITTI:

IN MINERVINO DI LECCE (LE)

  1. A., NATO TRICASE (LE) CL. 1992, RESIDENTE UGGIANO LA CHIESA (LE). PREDETTO, SOTTOPOSTO A PERQUISIZIONE PERSONALE E VEICOLARE VENIVA TROVATO IN POSSESSO, OCCULTATO ALL’INTERNO DEL PROPRIO VEICOLO, DI UN COLTELLO A FARFALLA (LAMA CM.10) DEL GENERE PROIBITO, SEQUESTRATO.
  2. M., NATO GALATINA CL. 1982, IVI RESIDENTE. PREDETTO, SOTTOPOSTO A PERQUISIZIONE PERSONALE E VEICOLARE VENIVA TROVATO IN POSSESSO, OCCULTATO ALL’INTERNO DEL PROPRIO VEICOLO, DI UN COLTELLO (LAMA CM.7) DEL GENERE PROIBITO, SEQUESTRATO.

VIOLAZIONE PENALE AI SENSI ART.186 CO. 2 C.D.S. (GUIDA DI VEICOLO IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA)

  1. S. M., NATO POGGIARDO (LE) CL. 1993, IVI RESIDENTE. PREDETTO, VENIVA TROVATO ALLA GUIDA DI VEICOLO IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA CON TASSO PARI A 1,01 G/L.
  2. S. L., NATO CESENA (FO) CL. 1999, RESIDENTE NEVIANO (LE). PREDETTO, VENIVA TROVATO ALLA GUIDA DI VEICOLO IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA CON TASSO PARI A 1,12 G/L.
  3. C. R., NATO POGGIARDO (LE) CL.1992, RESIDENTE BOTRUGNO (LE) PREDETTO, VENIVA TROVATO ALLA GUIDA DI VEICOLO IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA CON TASSO PARI A 3,02 G/L.
  4. L. C., NATO SCORRANO (LE) CL. 1995, RESIDENTE UGGIANO LA CHIESA (LE). PREDETTO, VENIVA TROVATO ALLA GUIDA DI VEICOLO IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA CON TASSO PARI A 0,85 G/L.
  5. G., NATO GALATINA (LE) CL. 2000, RESIDENTE MURO LECCESE (LE). PREDETTO VENIVA TROVATO ALLA GUIDA DI VEICOLO IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA CON TASSO PARI A 1,49 G/L.
  6. L. C., CL. 1985, RESIDENTE MAGLIE (LE). PREDETTO VENIVA TROVATO ALLA GUIDA DI VEICOLO IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA CON TASSO PARI A 1,10 G/L.

VIOLAZIONE PENALE AI SENSI ART.187 CO. 1 C.D.S. (GUIDA SOTTO L’INFLUENZA DI SOSTANZE STUPEFACENTI)

 

  1. S., NATO GALLIPOLI (LE) CL. 1991, RESIDENTE MELISSANO (LE);
  • M., NATO SCORRANO (LE) CL. 1979, RESIDENTE MURO LECCESE (LE);
  • F., NATO CURSI (LE) CL. 1987, IVI RESIDENTE;
  • G., NATO SCORRANO (LE) CL.1987, IVI RESIDENTE
  • G. A., NATO POGGIARDO (LE) CL. 2000, RESIDENTE NOCIGLIA (LE);
  • A. NATO LECCE (LE) CL. 1995, RESIDENTE GALATONE (LE);
  • E., NATO MAGLIE (LE) CL. 1989, IVI RESIDENTE;
  • M. NATO GALATINA (LE) CL.1984, RESIDENTE CORIGLIANO D’OTRANTO (LE);
  • A., NATO A ROMA CL. 1990, RESIDENTE MAGLIE (LE);
  • L. G. NATO MAGLIE CL. 1991, RESIDENTE OTRANTO (LE)
  • M., NATO GALATINA CL. 1982, IVI RESIDENTE;

PREDETTI, SEGUITO CONTROLLO, VENIVANO TROVATI ALLA GUIDA DI VEICOLO IN EVIDENTE STATO ALTERAZIONE PSICOFISCA. SOTTOPOSTI AD ACCERTAMENTI SANITARI RISULTAVANO POSITIVI ALL’USO DI SOSTANZE STUPEFACENTI.

VIOLAZIONE PENALE AI SENSI ART.187 CO. 8 C.D.S. (GUIDA SOTTO L’INFLUENZA DI SOSTANZE STUPEFACENTI – RIFIUTO DELL’ACCERTAMENTO) E CONTESTUALE RITIRO DOCUMENTO GUIDA

 

  • V. NATO GAGLIANO DEL CAPO (LE) CL. 1992,
  • F. NATO POGGIARDO (LE) CL. 1990, RESIDENTE MINERVNO DI LECCE (LE);
  • G. L, NATO POGGIARDO (LE) 07.11.1988, RESIDENTE UGGIANO LA CHIESA (LE);
  • D.,NATO MAGLIE (LE) CL.1987, RESIDENTE SANARICA (LE)
  • S.,NATO MAGLIE (LE) CL.1979, RESIDENTE MURO LECCESE (LE)
  • G.,NATO SCORRANO (LE) CL.1991, RESIDENTE CARPIGNANO SALENTINO (LE)
  • P. F., NATO MAGLIE (LE) CL. 1991, RESIDENTE CARPIGNANO SALENTINO (LE)
  • P., NATO GALATINA (LE) CL.1981, RESIDENTE SOGLIANO CAVOUR (LE);
  • D., NATO POGGIARDO (LE) CL. 1987, IVI RESIDENTE;

A SEGUITO CONTROLLO, TROVATI ALLA GUIDA DI VEICOLO IN EVIDENTE STATO ALTERAZIONE PSICOFISCA, RIFIUTAVANO DI SOTTOPORSI AD ACCERTAMENTI SANITARI TESI A VERIFICARE L’ASSUNZIONE DI SOSTANZE STUPEFACENTI.

VIOLAZIONE AMMINISTRATIVA AI SENSI ART.186 C.D.S. (GUIDA DI VEICOLO  IN STATO DI ALTERAZIONE PSICO-FISICA).

  • PERSONA CL. 2000 RESIDENTE CORIGLIANO D’OTRANTO (LE) VENIVA TROVATO ALLA GUIDA DI VEICOLO IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA CON TASSO PARI A 0,48 G/L.
  • PERSONA, NATO TRICASE (LE) CL. 2000, RESIDENTE MONTESANO SALENTINO (LE). PREDETTO, VENIVA TROVATO ALLA GUIDA DI VEICOLO IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA CON TASSO PARI A 0,62 G/L.
  • PERSONA, NATO SOLETO (LE) CL. 1966, IVI RESIDENTE. PREDETTO, VENIVA TROVATO ALLA GUIDA DI VEICOLO IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA CON TASSO PARI A 0,73 G/L.

CONTESTO MEDESIMO SERVIZIO, SOTTONOTATE 25 PERSONE SONO STATE SEGNALATE COMPETENTI PREFETTURE PER USO NON TERAPEUTICO SOSTANZE STUPEFACENTI (ART.75 DPR 309/90):

SOSTANZE STUPEFACENTI RINVENUTE, PER COMPLESSIVI:

  • 2,1 HASHISC;
  • 25,42 MARIJUANA;
  • 0,6 COCAINA;
  • 5 SPINELLI;
  • 6 METADONE.

SEQUESTRATE. REPERTI ASSUNTI IN CARICO E DEBITAMENTE CUSTODITI ATTESA ESSERE VERSATI COMPETENTE UFFICIO CORPI DI REATO/CC L.A.S.S.. AUTORITA’ GIUDIZIARIA ED AMMINISTRATIVA INFORMATE DA MILITARI OPERANTI

CUTROFIANO (LE), MILITARI SEZIONE OPERATIVA DIPENDENTE N.O.R. COMPAGNIA DI MAGLIE, CON COLLABORAZIONE ARMA LOCALE, DAVANO ESECUZIONE ALL’ORDINE PER LA CARCERAZIONE EMESSO DALLA PROCURA DI LECCE – UFFICIO ESECUZIONI PENALI, TRAENDO IN ARRESTO:

  • PICA MARCO, NATO GALATINA (LE) CL. 1979, RESIDENTE SOGLIANO CAVOUR.

CONDANNATO PER I REATI ARTT. 73 E 74 D.P.R. 309/1990 – (ASSOCIAZIONE FINALIZZATA AL TRAFFICO ILLECITO DI SOSTANZE STUPEFACENTI)

A PENA DI ANNI 5 E MESI 2 DI RECLUSIONE IN ESITO ALLE INDAGINI SVOLTE DAL NUCLEO OPERATIVO DI QUESTA COMPAGNIA E CONFLUITE NELL’OPERAZIONE CONVENZIONALMENTE DENOMINATA “CONTATTO”, VENIVA TRADOTTO PRESSO CASA CIRCONDARIALE LECCE COME DISPOSTO DA A.G. MANDANTE, INFORMATA DA DIPENDENTE NORM CHE PROCEDE.

BAGNOLO DEL SALENTO (LE), MILITARI ARMA LOCALE TRAEVANO IN ARRESTO – CAMPA EUGENIO ANTONIO, NATO SANARICA (LE) CL. 1958, RESIDENTE BAGNOLO DEL SALENTO,

IN OTTEMPERANZA ALL’ORDINE DI ESECUZIONE PER LA CARCERAZIONE EMESSO DALLA PROCURA GENERALE DELLA REPUBBLICA PRESSO LA CORTE D’APPELLO DI LECCE, DOVENDO SCONTARE LA PENA RESIDUA DI ANNI 6, MESI 7 E GIORNI 24 DI RECLUSIONE PER REATI ART.74 DPR 309/90 (ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE FINALIZZATA AL TRAFFICO ILLECITO DI SOSTANZE STUPEFACENTI O PSICOTROPE) ART. 73 DPR 309/90 (REATI IN MATERIA DI STUPEFACENTI)

COMMESSI NELLE PROVINCE DI LECCE E BRINDISI DAL 2012 AL 2013. ARRESTATO, ASSOLTE LE FORMALITÀ DI RITO, ASSOCIATO PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI LECCE. 

E INOLTRE NEL TERRITORIO DI CASARANO:  COLLEPASSO (LE) MILITARI LOCALE STAZIONE CC HANNO ARRESTATO IN FLAGRANZA DI REATO PER “FALSE ATTESTAZIONI O DICHIARAZIONI A PUBBLICO UFFICIALE SULLA PROPRIA IDENTITA”

  • CASCIARO MARCO, CLASSE 1984,

LO STESSO E’ ANCHE SOTTOPOSTO ALL’OBBLIGO DI DIMORA NEL COMUNE DI UGENTO, POICHE’ A SEGUITO DI CONTROLLO ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE, HA FALSAMENTE ATTESTATO AI MILITARI OPERANTI PROPRIE GENERALITA’.

ARRESTATO, ESPLETATE FORMALITÀ RITO, E’ STATO TRADOTTO PRESSO CASA CIRCONDARIALE DI LECCE SU DISPOSIZIONE AUTORITA’ GIUDIZIARIA.

ORE 12:00 ODIERNE, IN UGENTO (LE), CARABINIERI LOCALE STAZIONE HANNO ARRESTATO SU “ORDINE DI ESECUZIONE A SEGUITO DI REVOCA DELLA MISURA DELLA DETENZIONE DOMICILIARE E SOSTITUZIONE CON QUELLA DELLA ESPIAZIONE DELLA PENA IN REGIME INTRAMURARIO”,

  • DELL’ACCANTERA SALVATORE,CLASSE 1967,

GIA’ DETENUTO AGLI ARRESTI DOMICILIARI. PROVVEDIMENTO DI REVOCA SCATURISCE SEGUITO COMUNICAZIONE ALL’A.G. DA PARTE MILITARI OPERANTI DI REITERATE VIOLAZIONI DEI REATI DI EVASIONE E INOSSERVANZA DEI PROVVEDIMENTI DELL’AUTORITA. ARRESTATO, ESPLETATE LE FORMALITÀ DI RITO, SARÀ TRADOTTO PRESSO CASA CIRCONDARIALE DI LECCE. 

E ANCORA I NOSTRI CARABINIERI FORESTALI:

TAVIANO, LOC. “Mass. GIANNELLI”, ALLISTE, LOC. “MAD.A DELL’ALTO, NARDO’, LOC. “VILLAGGIO RESTA” e GALATINA (LE), LOC. “MASS. LA FICA”, PERSONALE DELLA STAZIONE CARABINIERI FORESTALE DI GALLIPOLI, individuava e sottoponeva a sequestro preventivo a carico di autori ignoti n° 4 richiami acustici a funzionamento elettromagnetico.

Nello specifico, NEL PIENO DELlA stagione venatoria ed IN PARTICOLARE in questo periodo dell’anno, il territorio e’ oggetto di rotta migratoria della quaglia selvatica (coturnix – coturnix) e di altre specie di avifauna migratoria; di sovente, nelle ore notturne, vengono posizionati e impiegati illegalmente richiami acustici, al fine di favorirne il concentramento in aree venatorie ristrette per un successivo facile abbattimento. La Pattuglia, Durante il servizio di perlustrazione nell’aree agricole dellE localita’ sopramenzionatE, individuava i vari richiami acustici riproducenti il verso ripetitivo della quaglia selvatica, provvedeva alla loro rimozione ed al successivo sequestro. –

A GALLIPOLI E COMUNI LIMITROFI: MILITARI COMPAGNIA GALLIPOLI (LE), CORSO PREDISPOSTO SERVIZIO COORDINATO LARGO RAGGIO, CONSEGUIVANO SEGUENTI RISULTATI:

DEFERITI IN STATO DI LIBERTÀ PER DETENZIONE ILLEGALE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE (ART. 73 D.P.R. 309/90):

– S. C., NATO SVIZZERA CL. 1977, RESIDENTE GALATONE (LE). PREDETTO, IN GALATONE, ATTO CONTROLLO CIRCOLAZIONE STRADALE TROVATO POSSESSO GR. 6,50 SOSTANZA STUPEFACENTE TIPO HASHISH OCCULTATA VANO PORTA OGGETTI PROPRIA AUTOVETTURA; SOSTANZA STUPEFACENTE SEQUESTRATA.

9 PERSONE SEGNALATE ALLA PREFETTURA PER USO NON TERAPEUTICO SOSTANZE STUPEFACENTI (ART. 75 D.P.R. 309/90):

 DEFERITI IN STATO DI LIBERTÀ PER FURTO (ART. 624 C.P.): V., NATO LECCE CL. 1982, RESIDENTE MONTERONI DI LECCE (LE). PREDETTO, IN COPERTINO, SEGUITO ATTIVITÀ INVESTIGATIVA, RITENUTO RESPONSABILE FURTO SOMMA CONTANTE € 1.000 E N.2 TELEFONI CELLULARI, ASPORTATI DA INTERNO ESERCIZIO COMMERCIALE “BAR DEFERITI IN STATO DI LIBERTÀ PER RICETTAZIONE E INTRODUZIONE NELLO STATO ITALIANO PER LA VENDITA DI PRODOTTI INDUSTRIALI CONTRAFFATTI (ART. 648 E 474 C.P.):

  • S., NATO PIKINE SENEGAL CL. 1977, RESIDENTE LEVERANO (LE), E
  • M., NATO SENEGAL CL. 1964, RESIDENTE LEVERANO. PREDETTI, IN NARDÒ, LOCALITÀ SANT’ISIDORO, ESPONEVANO PER LA VENDITA SU BANCARELLA N.11 BORSE DA DONNA VARIE MARCHE CONTRAFFATTE, SEQUESTRATE;
  • A. L. M., NATO SENEGAL CL. 1985, RESIDENTE LADISPOLI (ROMA), DOMICILIATO MONTERONI DI LECCE, E
  • M., NATO SENEGAL CL. 1998, RESIDENTE LADISPOLI, DOMICILIATO MONTERONI DI LECCE.  PREDETTI, IN COPERTINO (LE), ESPONEVANO PER LA VENDITA SU BANCARELLA N. 89 CAPI ABBIGLIAMENTO VARIE MARCHE CONTRAFFATTI, SEQUESTRATI;

 DEFERITI IN STATO DI LIBERTÀ PER RICETTAZIONE (ART. 648 C.P.): 

  • S., NATO CUTROFIANO (LE) CL. 1969, IVI RESIDENTE. PREDETTO, IN CUTROFIANO, MENTRE TROVAVASI GUIDA AUTOCARRO PEUGEOT, ATTO PERQUISIZIONE CITATO MEZZO, VENIVANO RINVENUTI DIVERSI PEZZI RICAMBIO AUTOVETTURA PORSCHE CAYENNE COLORE NERO, DI CUI G. NON FORNIVA VALIDE GIUSTIFICAZIONI CIRCA POSSESSO. TUTTO SOTTOPOSTO SEQUESTRO;

 DEFERITO IN STATO DI LIBERTÀ PER SIMULAZIONE REATO (ART. 367 C.P.): M., NATO SANTERAMO IN COLLE (BA) CL. 1967, IVI RESIDENTE. PREDETTO, IN ARADEO, SIMULAVA FURTO PROPRIA AUTOVETTURA FIAT PUNTO, GIÀ SOTTOPOSTA SEQUESTRO AMMINISTRATIVO, ALLO STESSO AFFIDATA, SCOPO NASCONDERE UTILIZZO MEDESIMO MEZZO IN QUEL CENTRO CON CONSEGUENTE DANNEGGIAMENTO ALTRA AUTOVETTURA; 

 DEFERITI IN STATO LIBERTÀ PER DANNEGGIAMENTO (ARTT. 635 C.P.):

 R. G., NATO GENZANO DI ROMA CL. 1993, RESIDENTE APRILIA (LT). PREDETTO, IN GALLIPOLI, IN EVIDENTE STATO ALTERAZIONE PSICOFISICA, DANNEGGIAVA CON DEI CALCI AUTOVETTURA IN SOSTA AUDI SW.

 DEFERITO IN STATO DI LIBERTÀ PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA (ARTT. 186 C.2 C.D.S.)

  • G. D., NATO AVELLINO CL. 1985, IVI RESIDENTE. PREDETTO, IN GALLIPOLI, ATTO CONTROLLO CIRCOLAZIONE STRADALE SORPRESO GUIDA PROPRIA AUTOVETTURA FIAT 500, IN EVIDENTE STATO UBRIACHEZZA ALCOLICA CON TASSO ALCOLEMICO 0,98 GL. PATENTE GUIDA RITIRATA;

 DEFERITO IN STATO DI LIBERTÀ PER OCCUPAZIONE ABUSIVA AREA DEL DEMANIO MARITTIMO (ART.54 E ART. 1161 CODICE NAVIGAZIONE)

  • D., NATO GALLIPOLI CL. 1971, IVI RESIDENTE. PREDETTO, TITOLARE ATTIVITÀ COMMERCIALE SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE MEDIANTE AUTOMARKET ATTREZZATO, OCCUPAVA ABUSIVAMENTE, SU QUESTO LUNGOMARE GALILEO GALILEI, SUPERFICIE DEMANIO MARITTIMO PER MQ 47 ANZICHÉ MQ 36.

SANZIONE AMMINISTRATIVA OCCUPAZIONE ABUSIVA SUOLO COMUNALE (ART.20 C.1 E 4 CDS) 

  • D., NATO GALATINA (LE) CL. 1991, RESIDENTE GALATONE. PREDETTO, IN GALATONE, IN QUALITÀ TITOLARE ESERCIZIO PUBBLICO, OCCUPAVA ABUSIVAMENTE CON COLLOCAZIONE STRUMENTAZIONE MUSICALE SUOLO COMUNALE PER MQ 24. CONTESTATA SANZIONE AMMINISTRATIVA € 173;
  • V., NATO GALATINA CL. 1987, IVI RESIDENTE. PREDETTO, IN GALATONE, IN QUALITÀ TITOLARE ESERCIZIO PUBBLICO DENOMINATO “BAR, AMPLIAVA SUPERFICIE SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE NON INDICATA NELLA “SCIA” CITATO COMUNE. CONTESTATA SANZIONE AMMINISTRATIVA € 1.000.

E INOLTRE NEL TERRITORIO DI CAMPI SALENTINA:

VEGLIE (LE), MILITARI LOCALE STAZIONE TRAEVANO ARRESTO

  • CALO’ GIULIO NATO LECCE CL. 2001, RESIDENTE VEGLIE

IN APPLICAZIONE ORDINANZA CUSTODIA CAUTELARE EMESSA UFFICIO G.I.P. TRIBUNALE MINORENNI LECCE. PROVVEDIMENTO, SCATURISCE, DA REITERATE SEGNALAZIONI ARMA VEGLIE IN QUANTO PREDETTO, GIA’ SOTTOPOSTO AGGRAVAMENTO MISURA CAUTELARE E COLLOCAMENTO PRESSO COMUNITA’ RIPETUTAMENTE SI ALLONTANAVA IN MANIERA INGIUSTIFICATA E ARBITRARIA DA SUDDETTA COMUNITA’. ARRESTATO, ESPLETATE FORMALITA’ RITO, VENIVA ASSOCIATO PRESSO ISTITUTO PENITENZIARIO MINORILE DI BARI.

IN TOTALE: 120 MILITARI E 60 VEICOLI IMPIEGATI; 1.285 LE PERSONE E 412 I VEICOLI CONTROLLATI;

ELEVATE NUMEROSE CONTRAVVENZIONI PER MANCATO USO DELLE CINTURE DI SICUREZZA E DEL CASCO.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.