CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO

0
144

OPERAZIONI SALENTO 24 AGOSTO 2019

23 AGO 2014, CORSO NOTTATA, IN PALMARIGGI (LE), MILITARI DIPENDENTE NOR – SEZIONE RADIOMOBILE COMPAGNIA DI MAGLIE E STAZIONE BAGNOLO DEL SALENTO (LE), TRAEVANO IN ARRESTO IL RESPONSABILE DI REATO,TENTATO OMICIDIO AGGRAVATO:

  • DE PASCALIS ANGELINO, NATO IN FRANCIA CL.1979, RESIDENTE A PALMARIGGI.

OPERANTI, ORE 23,00 CIRCA, INTERVENIVANO PRESSO L’ABITAZIONE DEL PREDETTO, OVE POCO PRIMA, ARMATOSI DI COLTELLO DA CUCINA, PER FUTILI MOTIVI, AGGREDIVA IL FRATELLO CONVIVENTE CL. 1973, RESIDENTE A PALMARIGGI, COLPENDOLO CON COLTELLATA AL TORACE, ALLA PRESENZA DELLA LORO MADRE. LA VITTIMA SOCCORSA DA PERSONALE 118 E TRASPORTATA PRESSO OSPEDALE  “VITO FAZZI” DI LECCE. L’ARRESTATO, ASSOLTE FORMALITÀ DI RITO, VENIVA ASSOCIATO PRESSO CASA CIRCONDARIALE DI LECCE A DISPOSIZIONE DELL’ AUTORITA’ GIUDIZIARIA.

23 AGO 19, CORSO MATTINA, LECCE, NORM SEZ. OPERATIVA COMPAGNIA DI LECCE, CONCLUSIONE INDAGINI DEFERIVA IN STATO DI LIBERTA’, A., NATO LECCE CL. 1972, RESIDENTE LEQUILE (LE). M., NATO LECCE CL. 1982, IVI RESIDENTE.

IL 29.06.19, SEGUITO PERQUISIZIONE PRESSO CAPANNONE SITO LECCE – LOC. SAN CATALDO, PROPRIETA’ E IN USO AL MEDESIMO, VENIVA TROVATO POSSESSO MATASSE FILO ELETTRICO VARIO SPESSORE E METRATURA, PROCURATE DA ALTRA PERSONA, IL QUALE IL 28.01.2019 LE AVEVA FALSAMENTE DENUNCIATE COME OGGETTO FURTO.

NELLA DECORSA NOTTE A UGENTO (LE) I MILITARI DELLA LOCALE STAZIONE CARABINIERI COADIUVATI DAI COLLEGHI DELLA STAZIONE CC DI RUFFANO (LE), TRAEVANO IN ARRESTO IN FLAGRANZA PER I REATI DI “ATTI PERSECUTORI” E “RESISTENZA A P.U.” :

  • STASI ELVIS  CLASSE 79 RESIDENTE UGENTO (LE)

IL PREDETTO INTORNO ALLA MEZZANOTTE PER FUTILI MOTIVI MINACCIAVA CON UN COLTELLO IL PROPRIO VICINO DI CASA. L’IMMEDIATO INTERVENTO DEI MILITARI OPERANTI PERMETTEVA RINTRACCIARE IL REO CHE DOPO AVER TENTATO FUGA ED OPPOSTO RESISTENZA, VENIVA BLOCCATO. TENUTO CONTO CHE NELLA MATTINA DEL GIORNO PRECEDENTE LO STESSO AVEVA COLPITO LA VITTIMA CON CALCI E PUGNI NONCHE’ MINACCIATO CON UNA PISTOLA IN LEGNO DA ADDESTRAMENTO, VENIVA ARRESTATO ED ESPLETATE LE FORMALITÀ DI RITO, TRADOTTO PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI LECCE.

NELLA SERATA DI IERI A CASARANO (LE) I MILITARI DELLA LOCALE STAZIONE CARABINIERI, DAVANO ESECUZIONE ALL’ORDINANZA DI AGGRAVAMENTO DI MISURA CAUTELARE EMESSA DALLA CORTE DI APPELLO DI LECCE, TRAENDO IN ARRESTO PER IL REATO DI “DETENZIONE FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE” 

DE MICHELI LUIGI CLASSE 92 RESIDENTE CASARANO (LE), GIA’ SOTTOPOSTO AGLI ARRESTI DOMICILIARI.

IN DATA 14 AGO 19, VIOLANDO GLI OBBLIGHI IMPOSTI, A SEGUITO DI UNA PERQUISIZIONE DOMICILIARE DA PARTE DEI MILITARI DELLA SEZ. OPERTIVA DELLA COMPAGNIA CARABINIERI DI CASARANO (LE) VENIVA TROVATO IN POSSESSO DI GR. 55,00 (CINQUANTACINQUE) DI SOSTANZA STUPEFACENTE TIPO MARIJUANA CHE ERANO CELATI DENTRO UN CONTENITORE IN PLASTICA OCCULTATO ALL’INTERNO DELLA CASSETTA DELLO SCARICO DEL WC.

L’ ARRESTATO, ESPLETATE LE FORMALITA’ DI RITO, VENIVA TRADOTTO PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI LECCE.

I MILITARI DELLA LOCALE STAZIONE, UNITAMENTE A QUELLI DEL NAS DI LECCE HANNO EFFETTUATO UN CAPILLARE MONITORAGGIO DI NATURA IGIENICA – SANITARIA ED AMMINISTRATIVA NEI CONFRONTI DI ALCUNI PANINARI E DISTRIBUTORI AMBULANTI DELLA NOTA LOCALITÀ TURISTICA DI BAIA VERDE. NEI CONFRONTI DI UNO DI ESSI, SONO STATE ELEVATE SANZIONI AMMINISTRATIVE PER EURO 1.500 CON UN SEQUESTRO DI CIRCA 100 KG DI SALSICCE PER MANCANZA DI TRACCIABILITÀ E PROVENIENZA SCONOSCIUTA. INOLTRE, A CAUSA DELLA MANCANZA DEI REQUISITI IGIENICO – SANITARI IN SPREGIO ALLA NORMATIVA EUROPEA, È STATA DISPOSTA L’IMMEDIATA SOSPENSIONE DELL’ATTIVITÀ.

ANCORA A BAIA VERDE, SONO STATI DENUNCIATI A PIEDE LIBERO 3 INDIVIDUI DI NOCERA INFERIORE, A. CL.’99, E. CL.’97 R.C. CL.’93

PER FURTO AGGRAVATO IN CONCORSO. GLI STESSI, APPROFITTANDO DELLA DISTRAZIONE DI UN TURISTA ALL’INTERNO DI UN NOTO LIDO BALNEARE, GLI HANNO SOTTRATTO LO ZAINO CON CELLULARE E DOCUMENTI PERSONALI. MEDIANTE IL SOFTWARE “TROVA IL MIO I – PHONE”, POCO DOPO I MILITARI DELLA STAZIONE DI SANNICOLA E DELL’ALIQUOTA RADIOMOBILE DI GALLIPOLI HANNO RINTRACCIATO I TRE, CON IN MANO ANCORA LA REFURTIVA, IMMEDIATAMENTE RESTITUITA AL PROPRIETARIO.

ANCORA A SANNICOLA, I CARABINIERI DELLA LOCALE STAZIONE HANNO ELEVATO UNA SANZIONE DI 1.000 EURO NEI CONFRONTI DI UN DISTRIBUTORE DI ALIMENTI E BEVANDE PERCHÉ, IN POSSESSO DI AUTORIZZAZIONE AL COMMERCIO SU AREA PUBBLICA IN FORMA ITINERANTE, DI FATTO VENDEVA LA PROPRIA MERCE STAZIONANDO E POSIZIONANDOSI COSTANTEMENTE SULLA PUBBLICA VIA.

23 AGO 2019, CORSO POMERIGGIO, IN SPECCHIA (le) MILITARI locale STAZIONE carabinieri, IN ESECUZIONE ORDINANZA CUSTODIA CAUTELARE EMESSA TRIBUNALE ORDINARIO DI LECCE, TRAEVANO IN ARRESTO PER REATO VIOLENZA SESSUALE AGGRAVATA” 

  • PANESE ROBERTO NATO TRICASE (LE) CL. 2001, RESIDENTE SPECCHIA (LE).

ODIERNA ORDINANZA SCATURIVA DA tempestiva ATTIVITA’ D’INDAGINE MEDESIMO REPARTO, attraverso acquisizione sommarie informazioni testimoniali, filmati videosorveglianza E SUCCESSIVA INDIVIDUAZIONE FOTOGRAFICA, SVILUPPATASI SEGUITO DENUNCIA SPORTA DA DONNA, POICHE’ ORE 04.00 CIRCA PRECEDENTE 26 LUG VENIVA aggredita SESSUALMENTE IN SPECCHIA, dal PANESE, dopo essere stata da questo notata all’interno dI UN LOCALE PUBBLICO e quindi pedinata fino al punto dell’aggressione SESSUALE AVVENUTA PREVIA MINACCE GRAVI. ARRESTATO, E AL TERMINE FORMALITA’ DI RITO, VENIVA TRADOTTO PRESSO CASA CIRCONDARIALE IN LECCE.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.