CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO

0
287

CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO 26.9.2020

MILITARI STAZIONE POGGIARDO, DURANTE UN PREDISPOSTO SERVIZIO FINALIZZATO AL CONTRASTO DI REATI IN MATERIA DI STUPEFACENTI, TRAEVANO IN ARRESTO IN FLAGRANZA DEL REATO:

  1. D., CL 86;
  2. LANZILAO IGOR CL 1996;

I PREDETTI, ALLE ORE 20.00 CIRCA, VENIVANO FERMATI DAGLI OPERANTI NEL CENTRO DI POGGIARDO, IN PROSSIMITÀ DELL’ABITAZIONE OVE VIVONO, NELLA QUALE – A SEGUITO DI PERQUISIZIONE LOCALE – VENIVANO RINVENUTI COMPLESSIVI

60 GR. DI SOSTANZA STUPEFACENTE DEL TIPO COCAINA DIVISA IN DIVERSI INVOLUCRI,

243 GR. DI MARIJUANA ANCH’ESSA CONFEZIONATA IN MODALITÀ ATTA ALLO SPACCIO, MATERIALE UTILE PER IL CONFEZIONAMENTO DELLE DOSI,

BILANCINO DI PRECISIONE NONCHÉ 3060 € IN CONTANTI, IN BANCONOTE DI VARIO TAGLIO, RITENUTI PROVENTO DELLA PRECEDENTE ATTIVITÀ DI SPACCIO, TUTTO SOTTOPOSTO A SEQUESTRO.

ARRESTATI TRADOTTI PRESSO CASA CIRCONDARIALE DI LECCE COSÌ COME DISPOSTO DA A.G.

ARADEO (LE), IN ESECUZIONE ORDINANZA DI AGGRAVAMENTO EMESSA DALL’UFFICIO G.I.P. PRESSO TRIBUNALE LECCE, I MILITARI DELLA STAZIONE CC ARDADEO TRAEVANO IN ARRESTO:

CATALANO ANTONIO, CL 84, IN ATTO SOTTOPOSTO AL  REGIME DEGLI ARRESTI DOMICILIARI.

L’A.G. EMETTEVA IL PROVVEDIMENTO IN SEGUITO ALLA PROPOSTA DEL REPARTO OPERANTE CHE AVEVA PIU’ VOLTE SORPRESO IL PREDETTO VIOLARE GLI OBBLIGHI PREVISTI DAL REGIME RESTRITTIVO CUI ERA SOTTOPOSTO. ARRESTATO, ESPLETATE LE FORMALITA’ RITO, E’ STATO TRADOTTO PRESSO CASA CIRCONDARIALE DI LECCE.

SPECCHIA (LE), MILITARI QUELLA STAZIONE CARABINIERI, NEL CORSO DI MIRATA ATTIVITA’ DI PREVENZIONE E REPRESSIONE REATI CONTRO IL PATRIMONIO, TRAEVANO IN ARRESTO, IN FLAGRANZA

  1. A., 92,

IL PREDETTO E’ STATO SORPRESO DA MILITARI OPERANTI PER LE VIE CITTADINE IN ATTEGGIAMENTO SOSPETTO MENTRE CERCAVA DI NASCONDERE, CON IL SUO CORPO, UNA CARABINA CAL. 22, , PRIVA DI MUNIZIONI. L’ARRESTATO ALLA VISTA DEI MILITARI, SI DAVA A PRECIPITOSA FUGA PER LE VIE ADIACENTI, LIBERANDOSI DELL’ARMA DETENUTA, PRONTAMENTE RECUPERATA DAGLI OPERANTI. RAGGIUNTO, OPPONEVA VIVA RESISTENZA AL FINE DI ASSICURARSI LA FUGA. ACCERTAMENTI IN CORSO AL FINE DI STABILIRE PROVENIENZA ARMA. CONDOTTO IN CASERMA, AL TERMINE DEGLI ACCERTAMENTI DI P.G. E’ STATO ASSOCIATO PRESSO CASA CIRCONDARIALE DI LECCE A DISPOSIZIONE DELL’A.G.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.