CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO

0
111

CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO 29 GIUGNO 2020

LA TASK FORCE DEI CARABINIERI DI LECCE NATA PER CONTRASTARE I REATI CONTRO IL PATRIMONIO ESEGUE DUE ORDINANZE DI CUSTODIA CAUTELARE A CARICO DI DUE RAPINATORI.

29 GIU 20, LECCE, MILITARI QUESTA COMPAGNIA, DAVANO ESECUZIONE a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. del tribunale di LECCE su richiesta di quella procura, traendo IN ARRESTO:

  1. SARACINO SALVATORE, NATO A GALATINA (LE) CL. 96, CENSURATO;
  2. GENOVESI EMANUELE ANTONIO, NATO LECCE CL. 95, INCENSURATO.

RITENUTI RESPONSABILI DI RAPINA AGGRAVATA, PORTO E DETENZIONE ILLEGALE DI ARMA DA SPARO IN CONCORSO.

LE INDAGINI – CONDOTTE DALLA “TASK FORCE” SPECIALIZZATA, COSTITUITA A LIVELLO COMPAGNIA, PER IL CONTRASTO A REATI CONTRO IL PATRIMONIO – VENIVANO AVVIATE A SEGUITO DELLA RAPINA CONSUMATA NELLA SERATA DEL 7 APR 20 IN MONTERONI DI LECCE (LE), PRESSO UN ESERCIZIO COMMERCIALE, ALLORQUANDO IL SARACINO, TRAVISATO DA PASSAMONTAGNA E ARMATO DI PISTOLA – UNITAMENTE AD ALTRO COMPLICE – IRROMPEVA INTERNO CITATA ATTIVITÀ E DOPO AVER MINACCIATO DI MORTE LA CASSIERA, SI IMPOSSESSAVA DELLA SOMMA CONTANTE DI EURO 1.000 (MILLE) CIRCA DA REGISTRATORE CASSA FUGGENDO A PIEDI.

L’INDAGINE IMMEDIATAMENTE AVVIATA DALLA TASK FORCE DEI CARABINIERI DI LECCE permetteva di identificare GLI autorI e ricostruire LA FUGA CHE AVVENIVA ATTRAVERSO L’AUTOVETTURA MATIZ CHEVROLET IN USO E GUIDATA DAL GENOVESI.

ARRESTATI, ESPLETATE FORMALITA’ DI RITO, SONO STATI TRADOTTI RISPETTIVAMENTE IL SARACINO PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE BORGO SAN NICOLA DI LECCE E IL GENOVESI PRESSO LA PROPRIA ABITAZIONE IN REGIME DI AA.DD.. A.G. INFORMATA DA DIPENDENTE N.O.R. – SEZIONE OPERATIVA CHE PROCEDE.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.