CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO

0
205

CARABINIERI OPERAZIONI SALENTO 2.6.2020

 

CARABINIERI DI SALVE ARRESTANO VIOLENTO USURAIO RECIDIVO.

01 GIU 2020, MILITARI STAZIONE carabinieri SALVE, IN ESECUZIONE O.C.C. IN CARCERE EMESSA DA TRIBUNALE DI LECCE – SEZ. G.I.P. DOTT.SSA SIMONA PANZERA, TRAEVANO IN ARRESTO PER I REATI DI

  • “USURA” (ART. 644 CC. 1 – 5 C.P.)
  • “ESTORSIONE CONTINUATA” (ARTT. 629  – 81 C.P.)  
  • “VIOLAZIONE DI DOMICILIO AGGRAVATO” (ARTT. 614 – 61 CP)
  • “DANNEGGIAMENTO AGGRAVATO DI ABITAZIONE E AUTOVETTURA” (ARTT. 635 – 61 C.P.)
  • minghetti luigi, cl 1959,

ODIERNA ORDINANZA SCATURIVA DA articolata ATTIVITA’ D’INDAGINE SVILUPPATASI ARCO FEB 19 – OTT 19 A CURA STAZIONE CC DI SALVE SUPPORTATA NELLE INDAGINI TECNICHE DA PERSONALE DEL N.O.R.m. DELLA COMPAGNIA DI TRICASE, A SEGUITO DI SOPRALLUOGHI PER:

  • IL DANNEGGIAMENTO SEGUITO DA INCENDIO DI ABITAZIONE PROPRIETA’ DELLA PARTE OFFESA VERIFICATOSI IL 16 FEB 2019,
  • LA VANDALIZZAZIONE DELLA MEDESIMA ABITAZIONE VERIFICATOSI IL SUCCESSIVO 01 APR 2019,

E  DI DENUNCIA SPORTA DA P.O., IMPRENDITORE, INCENSURATO, IN DIFFICOLTA’ ECONOMICHE, OVE EMERGEVANO CONCRETI ED UNIVOCI ELEMENTI INDIZIARI NEI CONFRONTI DEL MINGHETTI CIRCA L’ESERCIZIO DI USURA AI DANNI DELLA P.O. DEBITORE CONFRONTI REO DI SOMMA PARI A CIRCA 3.000 EURO. PATERNITA’ DANNEGGIAMENTO IN ABITAZIONE, IL CUI MOVENTE E’ DA RICERCARE NELLA MANCATA CORRESPONSIONE DEL CAPITALE SOTTOPOSTO A TASSO D’INTERESSE DEL 190,3%, VENIVA ATTRIBUITA SENZA OMBRA DI DUBBIO AL MINGHETTI ANCHE GRAZIE AGLI ESITI DI SOPRALLUOGO SCIENTIFICO OPERATO DA MILITARI STAZIONE SALVE E MILITARI DEL NUCLEO INVESTIGATIVO DEL REPARTO OP. DEL COMANDO PROVINCIALE DI LECCE  (IN OCCASIONE DELL’EPISODIO DI VANDALIZZAZIONE DEL 01 APRILE 2019) CHE INDIVIDUAVANO IMPRONTE PAPILLARI RICONDUCIBILI ALL’ODIERNO ARRESTATO, COME DA SUCCESSIVA COMPARAZIONE A CURA S.I.S. DEL NUCLEO INVESTIGATIVO DEL R.O. DI BARI. DURANTE IL SOPRALLUOGO INFATTI MOLTE SONO STATE LE TRACCE LASCIATE DAL MINGHETTI SUI VETRI E SUGLI INFISSI DELLA CASA, DISTRUTTI PER LANCIARE UN SEGNALE CHIARO ALLA PARTE OFFESA.

USURA VENIVA ALTRESI’ COMPROVATA DA RISCONTRI DOCUMENTALI RILEVATI DA PERSONALE QUELLA STAZIONE A SEGUITO MIRATA PERQUISIZIONE LOCALE EFFETTUATA MESE DI MARZO 2019, ED APPROFONDIMENTI INVESTIGATIVI SVOLTI IN COLLABORAZIONE CON G.D.F. DEL COMANDO PROVINCIALE DI LECCE, COORDINATI  E DIRETTI DALL’ A.G. LECCESE, DOTT.SSA FRANCESCA MIGLIETTA.

AMBITO ESECUZIONE O.C.C. ODIERNA VENIVA ANCHE SOTTOPOSTO A SEQUESTRO NR. 1 PAIO DI SCARPE, CHE IL MINGHETTI HA UTILIZZATO DURANTE LA COMMISSIONE DI ENNESIMO, RECENTE ATTO VANDALICO DI DANNEGGIAMENTO A SCOPO INTIMIDATORIO DI AUTOVETTURA IN USO ALLA MADRE DELLA PARTE OFFESA (COME DA FILMATI VIDEOSORVEGLIANZA ACQUISITI NELLE INDAGINI) PERPETRATO MESE DI MARZO 2020.

ARRESTATO TERMINE FOTOSEGNALAMENTO PRESSO LA COMPAGNIA CARABINIERI DI TRICASE VENIVA ASSOCIATO PRESSO CASA CIRCONDARIALE DI LECCE.

01 GIU 20, IN LEVERANO (LE), MILITARI LOCALE STAZIONE, A SEGUITO SPECIFICA ATTIVITÀ VOLTA AL CONTRASTO SPACCIO STUPEFACENTI, TRAEVANO ARRESTO:

– TAURINO FRANCESCO, cl 74,

MILITARI OPERANTI, SEGUITO PERQUISIZIONE FONDO AGRICOLO DEL PREDETTO, , RINVENIVANO SERRA AL CUI INTERNO VENIVANO TROVATE:

– N. 353 PIANTE DI MARIJUANA IN ESSICCAZIONE;

– N. 7 PIANTE DI MARIJUANA IN COLTIVAZIONE.

IL TUTTO VENIVA SOTTOPOSTO A SEQUESTRO. ARRESTATO, ESPLETATE FORMALITÀ RITO, TRADOTTO PRESSO PROPRIO DOMICILIO COME DISPOSTO DA A.G.

01 GIU 2020, IN RACALE (LE), CARABINIERI LOCALE STAZIONE HANNO ARRESTATO

  1. A., CL 91, POICHÉ – SOTTOPOSTA A PERQUISIZIONE VEICOLARE – È STATA SORPRESA DETENERE UN INCOLUCRO CONTENENTE NR. 7 DOSI DI COCAINA PER UN PESO COMPLESSIVO DI GR. 2,51. SUCCESSIVA PERQUISIZIONE DOMICILIARE HA CONSENTITO DI RINVENIRE:
  • ULTERIORI 13 DOSI DELLA MEDESIMA SOSTANZA DAL PESO COMPLESSIVO DI GR. 27,10;
  • UN BILANCINO DI PRECISIONE;
  • MATERIALE VARIO PER IL CONFEZIONAMENTO DELLA SOSTANZA;
  • 130 EURO IN DENARO CONTANTE.

MATERIALE SOTTOPOSTO A SEQUESTRO. ARRESTATA, ESPLETATE LE FORMALITÀ DI RITO,  TRADOTTA PRESSO PROPRIA ABITAZIONE IN REGIME ARRESTI DOMICILIARI.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.