Capone scrive al Ministero: “Un tavolo urgente con le società che avrebbero dovuto ricollocare i lavoratori ex Bat”

0
418

L’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone, invia una nota urgente al Ministero dello Sviluppo economico con richiesta di convocazione di un tavolo con le società che avrebbero dovuto ricollocare i lavoratori ex Bat. “Il processo di riconversione non si è a tutt’oggi effettivamente concluso – ha detto l’assessore. I lavoratori ex Bat rischiano di perdere definitivamente il posto di lavoro nonostante le rassicurazioni più volte manifestate in questi anni nelle varie riunioni ministeriali”. “Dopo i fallimenti e le delusioni delle altre due imprese coinvolte – ha proseguito – la società Iacobucci rappresentava, per 160 lavoratori, una prospettiva concreta e possibile in un mercato che si presenta promettente e aperto all’estero. Oggi, invece, costatiamo con rammarico che anche questa prospettiva va disperdendosi e, non potendo assistere inerti e inermi, riteniamo urgente la convocazione di un tavolo presso codesto Ministero alla presenza della stessa società che il 2 dicembre 2010, con gli organismi presenti, sottoscrisse il piano di riconversione della Bat”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.