BULLISMO A LECCE

0
226

AZIONE STUDENTESCA: PUNIRE I RESPONSABILI

Ancora un caso di bullismo: in una scuola di Lecce un diciassettenne è stato aggredito, umiliato e minacciato con una sedia davanti ai compagni di classe.
“Azione Studentesca Lecce dice NO al bullismo nelle scuole.” esordisce Andrea Gaetani, Presidente Provinciale di Azione Studentesca e rappresentante d’Istituto del Liceo Siciliani di Lecce.
“Una delle migliori strategie per combattere questo fenomeno – continua – è la prevenzione. È fondamentale sensibilizzare l’opinione pubblica su un problema purtroppo ancora troppo diffuso tra i giovani. Ci auguriamo che venga fornito aiuto, ascolto e supporto alla vittima e che i responsabili di questi atti di violenza vengano puniti severamente.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.