Attività sportiva U.S. Lecce

0
296

Emiliano autorizza gli allenamenti presso lo stadio “E. Giardiniero”.

Senza azioni di gioco, con il distanziamento di almeno un metro, senza assembramenti e con gli accorgimenti previsti per tutti gli ambienti di lavoro, anche lo stadio “Ettore Giardiniero” di Lecce potrà tornare ad animarsi per ospitare gli allenamenti dell’Unione Sportiva Lecce.

Lo ha autorizzato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, accogliendo l’istanza avanzata dal presidente della società giallorossa, Saverio Sticchi Damiani.

L’ingresso allo stadio sarà consentito esclusivamente agli atleti in forma controllata e contingentata e avverrà direttamente dall’esterno. Al termine dell’attività individuale gli atleti rientreranno presso le proprie abitazioni senza fruire dei servizi igienico-sanitari. Nella struttura e sempre all’aperto saranno presenti esclusivamente un fisioterapista, un medico e un preparatore atletico dotati delle prescritte protezioni individuali e che seguiranno l’allenamento a distanza di sicurezza sia tra loro che dall’atleta.

“Sono condizioni rigorose con cui si possono contemperare le esigenze di atleti professionisti che, in funzione della possibile ripresa del campionato di calcio di serie A, hanno evidente bisogno di riadattare le loro attività atletiche oltre gli spazi domestici dove hanno dovuto allenarsi finora”, ha osservato il presidente Emiliano, commentando il via libera maturato d’intesa con l’assessore regionale allo Sport, Raffaele Piemontese e con il dirigente della Sezione Amministrazione Finanza e Controllo – Sanità e Sport, Benedetto Pacifico che stanno elaborando anche le misure per la ripresa di alcune attività sportive.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.