ArcelorMittal, Labriola (FI): “Contorni sempre più incerti e drammatici”

0
94

“A tre giorni dal piano industriale che gli acquirenti dell’ex Ilva dovrebbero presentare al Ministro Patuanelli, dall’azienda non arrivano segnali distensivi, né i commissari hanno potuto ispezionare gli impianti per il diniego opposto da ArcelorMittal”. Così, in una nota, la deputata di Forza Italia Vincenza Labriola.

“La crisi mondiale dell’acciaio – aggiunge – complica giorno dopo giorno la sopravvivenza stessa del siderurgico Tarantino che tra colpi di scena e false ripartenze resta fermo nonostante gli intenti di ristoro promessi dalla proprietà e dall’esecutivo”.

“Sono quasi due anni – continua – che ArcelorMittal gestisce lo stabilimento e non c’è mai stato da parte del Governo Conte la vera intenzione di collaborare per un asset strategico per l’Italia e per dare ristoro economico e ambientale al territorio”.

“La crisi industriale dell’Ex Ilva – conclude Labriola – delinea sempre più contorni incerti e un futuro drammatico: aspettiamo il 5 giugno per vedere il piano industriale sperando che non si tratti della solita presa in giro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.