Alloggi popolari e voto di scambio, il Pd incontra il Procuratore generale Maruccia

0
137

Alloggi popolari e voto di scambio, il Pd incontra il Procuratore generale Maruccia

Una delegazione del Pd salentino, capeggiata dal segretario provinciale, Salvatore Piconese, si è presentata questa mattina in Procura a Lecce, per incontrare il Procuratore generale, Antonio Maruccia.

Al centro dell’incontro l’esposto presentato nel 2012 sul tema degli alloggi popolari e del voto di scambio. Presente all’incontro anche il senatore Tomaselli, membro della Commissione parlamentare Antimafia.

“Il Partito Democratico -sottolinea il segretario Salvatore Piconese- ha ribadito chiaramente la preoccupazione per la tenuta democratica delle istituzioni locali circa la gestione degli alloggi popolari a Lecce. Per questo la delegazione del PD ha chiesto di chiudere quanto prima le indagini, vista l’ormai imminente campagna elettorale leccese, per avere risposte certe al fine di evitare il rischio di inquinamento del voto e il possibile intreccio tra politica e criminalità organizzata. Questa è la battaglia che il PD sta portando avanti da tempo: il  ripristino di uno spazio di agibilità democratica.

A Lecce si è aperta una “questione morale” e, in vista delle elezioni amministrative, il PD pretende di poter affrontare la campagna elettorale in uno scenario di legalità e di rispetto delle regole democratiche.

Ringrazio, a nome del PD salentino, il Procuratore generale per aver accettato l’invito a incontrare una delegazione del nostro partito”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.