Alla scoperta della campagna di Frigole

0
455

TAKE WALKS IN FRIGOLE

Un percorso a piedi alla scoperta dei siti di interesse comunitario Bosco La Lizza e Macchia del Pagliarone a Frigole organizzata dall’associazione pugliese Made for Walking, in compagnia di Don Raffaele Bruno, esponente di Libera, e dell’ambientalista Gabriele Molendini.

Il pagliarone

Domenica 17 aprile ore 11.00 Piazza Leandro Alberti, Frigole (Le)  tutti a piedi alla scoperta delle aree di interesse comunitario Bosco la Lizza e Macchia del Pagliarone a Frigole per un altro appuntamento organizzato dall’associazione pugliese “Made For Walking”, nata dall’esperienza dell’omonimo walking blog di Luciana Lettere, per promuovere la mobilità dolce e sostenibile. La partenza è prevista per le ore 11.00 presso Piazza Leandrto Alberti di Frigole (Le) automuniti, da dove partirà ufficialmente la camminata di circa 14 km. Il percorso attraverserà i sentieri del Bosco la Lizza e della Macchia del Pagliarone. L’area, dichiarata d’importanza comunitaria (S.I.C.), è così chiamata per la presenza di una grande costruzione a secco nota come “Pagliarone”, un tempo destinata a rifugio del bestiame e che oggi rappresenta un esempio eccezionale di architettura rurale salentina.

Ad accompagnare i viandanti, secondo la formula ormai collaudata “Made for Walking”, alcuni dei “genius loci” dei luoghi, portavoci di storie, racconti, spiegazioni scientifiche, riflessioni e suggestioni. Per questa aerea SIC racconteranno la loro storia due testimoni d’eccezione: Gabriele Molendini e Don Raffaele Bruno. Gabriele Molendini si occupa da attivista di ecologia e temi ambientali nell’ambito dell’associazionismo civico. In particolare da diversi anni segue le problematiche connesse al sito di interesse comunitario di Torre Veneri ove è ubicato il poligono militare teatro delle esercitazioni a fuoco della Scuola Truppe Corazzate di Lecce. Insieme all’associazione Lecce Città pubblica ha seguito la vertenza nelle varie sedi, dalle audizioni in Senato alla fase giudiziaria interloquendo con Ministero dell’Ambiente, Regione Puglia e Direzione Generale Ambiente della Commissione Europea per la Valutazione di Incidenza Ambientale delle attività militari nell’area naturalistica protetta. Don Raffaele Bruno, cappellano per anni del carcere di Borgo San Nicola e ancora oggi tra i principali referenti pugliesi dell’associazione “Libera” di don Luigi Ciotti, è in questo momento parroco di Frigole, ma il suo impegno per la lotta alla mafia e le sue battaglie ecologiste, fanno di lui un parroco veramente fuori dal comune. Al cammino si unirà anche Francesco Chiappalone dell’associazione Naturalmente Salento e guida AIGAE, che aiuterà i viandanti a conoscere meglio la flora e la fauna che incontreranno lungo il percorso.

Informazioni utili per il percorso:Il percorso di circa 14 km si svolgerà su strade di campagna asfaltate, stradine e comodi sentieri. Si richiede comunque un abbigliamento comodo (pantaloni antistrappo) e scarpe preferibilmente da trekking. Da portare: pranzo a sacco, acqua, cibi energetici, cappello, occhiali da sole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.