A spasso per la città nonostante gli arresti domiciliari: denunciato straniero 28enne

0
258

A spasso per la città nonostante gli arresti domiciliari: denunciato straniero 28enne

Se ne andava in giro nonostante fosse ai domiciliari: nuovi guai per Bhagwana Ram Didariya, cittadino indiano 28enne, residente a Lecce e regolare sul territorio nazionale. L’uomo era stato citato presso il Tribunale di Lecce per l’udienza di convalida dell’arresto, appuntamento al quale ancora non si era presentato.

Da un controllo effettuato presso il domicilio dove doveva scontare la pena degli arresti domiciliari, gli agenti della volante non hanno riscontrato la presenza del cittadino indiano scoprendo che quest’ultimo era rientrato in casa alle prime ore dell’alba, completamente ubriaco tanto da arrecare disturbo a tutto il vicinato.

Preso atto della circostanza, la volante ha iniziato un lungo giro di perlustrazione del territorio cittadino, ponendo particolare attenzione alle zone e ai luoghi di ritrovo maggiormente frequentati da cittadini stranieri, riuscendo così a rintracciare l’arrestato che, se ne stava beatamente in giro per la città. Pertanto, il 28enne è stato denunciato per il reato di “evasione della misura degli arresti domiciliari”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.