47^ Stagione Concertistica 2016-2017

0
338

Nicola Possenti, alla Fondazione Palmieri di Lecce

Sabato 27 maggio secondo appuntamento con i “Concerti di Primavera”, la rassegna musicale organizzata dalla Camerata Musicale Salentina che mette in vetrina i migliori talenti della musica classica italiana.

Sul prestigioso palco della Fondazione Palmieri di Lecce si esibirà il pianista Nicola Possenti, che eseguirà  musiche di Schumann, Ravel, Prokofiev e Albeniz.

Classe, 1996, Nicola Possenti ha ricevuto le sue prime lezioni all’età di 3 anni ed a 9 anni è stato ammesso al Conservatorio di Musica “Ottorino Respighi” di Latina. 
Nel 2006 ha vinto il 1° premio al concorso “Rocchetta al Volturno” e nel 2007 il 2° premio al terzo concorso nazionale pianistico “Lia Tortora”.

Dopo che il pianista Sergio Perticaroli lo ebbe ascoltato, gli suggerì di continuare i suoi studi al Conservatorio di Santa Cecilia, a Roma, con il M° Francesco Martucci, dove ha conseguito il diploma di pianoforte all’età di 19 anni.

L’anno prima del diploma, molto importante per la sua formazione artistica, ha studiato presso l’Università della Musica “Fryderyk Chopin” a Varsavia nella classe di pianoforte del M° Pawel Kaminsky e nella classe di musica da camera con Iwona Mironiuk. Attualmente continua i suoi studi di pianoforte con Pierluigi Camicia e di musica da camera con la violinista Francesca Vicari.

Nell’estate 2015 ha suonato musiche di Chopin e Debussy al Festival “Federico Cesi” a Bevagna e Spello ed a novembre, insieme al violoncellista Mikolaj Blaszczyk, ha tenuto un concerto con un programma dedicato ai compositori polacchi Oginski, Paderewski, Lutoslawski, Wilkomirski e Bacewicz presso l’Istituto Polacco di Roma in occasione della festa dell’Indipendenza della Polonia.

Nel 2016 ha vinto il 1° premio assoluto al terzo concorso pianistico internazionale “Festival Musicale Città delle Ceramiche” e successivamente ha suonato da solista ed in duo con il violoncellista Mikolaj Blaszczyk ad Aprilia per il 25° anniversario della Scuola di Musica “Amadeus” e per una tournée in Polonia con concerti a Cracovia e presso il “Klorikarnia Palace” di Varsavia. Nell’estate 2016 ha anche suonato al “Teatro Verdi” in occasione del “Festival Musicale Savinese” ed ha registrato i “Valses nobles et sentimentales” di Ravel e la Sonata per pianoforte n. 3 di Scrjabin al teatro “La Nuova Fenice” di Osimo.

Nell’ottobre dello stesso anno ha poi eseguito il Quintetto di Brahms per pianoforte con il Quartetto Krulik per la celebrazione dei 60 anni dalla rivoluzione ungherese del 1956 in un concerto organizzato dall’Ambasciata Italiana e dall’Istituto Italiano di cultura a Budapest.

PROGRAMMA

  1. SCHUMANN Davidsblundertanze
  2. RAVEL Valses nobles et sentimentales
  3. PROKOFIEV Sonata n.3
  4. ALBENIZ El Albaicìn (da Iberia)

INFO – Camerata Musicale Salentina, Via XXV Luglio 2B – Lecce, Tel: 0832 309901, Cell: 348 0072654 (Info) – 348 0072655 (Ufficio Stampa)

Email: biglietteria@cameratamusicalesalentina.com – Sito: www.cameratamusicalesalentina.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.